Anguria: tutte le proprietà e i benefici del frutto dell'estate

anguria proprieta benefici

L'anguria è il frutto simbolo dell'estate, fresca e dissetante non può mai mancare come spuntino rinfrescante durante le giornate più calde. È amata in particolare dai bambini, ma anche gli adulti non dovrebbero sottovalutare questo frutto, per via delle sue proprietà salutari.

La sua polpa molto dolce contiene infatti in realtà un quantitativo di zuccheri piuttosto ridotto. L'apporto calorico non è per nulla elevato: 30 kcal per 100 gr. di polpa. Ciò rende adatto questo frutto anche a chi desidera mantenersi in forma.

Scegliere di fare uno spuntino con una bella fetta d'anguria è inoltre utile per l'idratazione del nostro organismo. Questo frutto, che richiama subito l'allegria delle vacanze, è infatti costituito principalmente da acqua. Non mancano però sali minerali e vitamine, in particolare la vitamina A, che agisce contro l'invecchiamento, e la vitamina C, che aiuta la nostra pelle a difendersi dall'azione dei raggi solari.

Così come in uno degli ortaggi estivi più amati, il pomodoro, tra le sostanze benefiche contenute nell'anguria è presente un potente antiossidante, il licopene, che insieme agli altri carotenoidi contenuti nel frutto, le conferiscono il caratteristico colore rosso acceso. Un recente studio dell'Università Juntendo di Tokyo ha dimostrato come il licopene svolga una funzione protettiva a livello dei polmoni. Ciò lo rende dunque una sostanza davvero benefica per i fumatori e per chi vive in luoghi ricchi di smog.

Per evitare invece effetti lassativi indesiderati, è consigliabile eliminare sempre tutti i semi prima di gustare questo frutto. Tra i sali minerali contenuti nell'anguria troviamo potassio e magnesio, utilissimi per prevenire i tipici malesseri legati al caldo, come spossatezza e capogiri. Non mancano inoltre oligoelementi essenziali, come manganese, zinco e ferro.

Sono attribuite all'anguria proprietà diuretiche, disintossicanti ed epatoprotettive. Il consumo di anguria è inoltre indicato in caso di problemi di ipertensione e di circolazione. Consumatela con costanza se soffrite di problemi di cellulite e di gonfiori agli arti inferiori.

Viste tutte le proprietà benefiche di questo frutto, sbizzarritevi a portarlo in tavola non solo nelle classiche fette, ma anche a cubetti per arricchire macedonie e spiedini di frutta, oppure sfruttatelo per realizzare frullati freschi e golosi.

Marta Albè