Movimento, in linea con 60 minuti di fitness al giorno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sapevate che 30 minuti di attività fisica giornaliera potevano essere sufficienti a mantenervi in forma? Aggiornatevi subito: una ricerca condotta negli Stati Uniti dal 1992 al 2007, basata su un campione di circa 34 mila persone, ha rivelato che il movimento prolungato per solo mezz’ora al giorno è utile a ridurre il rischio di malattie cardiache, anche se non basta a raggiungere e mantenere il peso ottimale.

Alle donne di mezza età, di peso norma e in buona salute, serve almeno un’ora al giorno di attività fisica per conservare smagliante la propria linea: il campione analizzato negli States, infatti, ha riguardato donne di circa 54 anni.

Tutte le partecipanti hanno compilato una scheda sulla loro attività fisica e sul loro peso, sia all’inizio della ricerca che, rispettivamente, dopo il terzo, sesto, ottavo, decimo, dodicesimo e tredicesimo anno di esperimento.

I ricercatori hanno verificato un volume di attività fisica e cambiamento di peso delle partecipanti ogni 3 anni in media. Gli stessi hanno evidenziato che “c’è stata un’interazione importante tra l’indice di massa corporea, che si calcola dividendo il proprio peso espresso in chili per il quadrato dell’altezza espressa in metri, e il grado di attività fisica nelle donne con Imc inferiore a 25“.

Infatti, 4.540 donne ( il 13,3 % del campione), con Imc inferiore a 25 all’inizio dello studio, sono riuscite a contenere il loro aumento di peso a meno di 2,3 chili durante i tredici anni monitorati. La durata delle loro attività fisiche di intensità media durante questo periodo è stata di 21,5 ore alla settimana, cioè circa 60 minuti al giorno.

Conclusione: 30 minuti di attività fisica al giorno sono sufficienti per ridurre il rischio di malattie croniche, ma non per evitare una crescita del proprio peso se non è associato un regime alimentare controllato e con poche calorie.

Pensandoci, in fondo, non è difficile: può essere già molto utile camminare a passo sostenuto, giornalmente ma gradualmente, prima 20 minuti, poi 40, fino ad arrivare ai necessari 60 minuti. Un’attività fisica sana, economica, che oltre a mantenerci in forma consente di stare un po’ all’aria aperta e… perché no? Incontrare qualche tipo interessante!

Chiara Casablanca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.