Fare yoga per perdere peso: 5 suggerimenti per snellire pancia e cosce!

dimagrire le cosce con lo yoga

È cosa ben risaputa che fare yoga è uno dei modi migliori, più rapidi e più sani per perdere peso. L'aspetto più bello dello yoga è che può essere praticato da persone di qualsiasi età: non c'è un limite oltre il quale fare yoga smette di produrre benefici o ha contro-indicazioni. Perfino alle donne in dolce attesa viene raccomandato di praticare yoga: questo perché, una volta prese tutte le dovute precauzioni, lo yoga può risultare essere un modo salutare per affrontare i nove mesi della gravidanza.

Lo stress è notoriamente collegato a diversi problemi di salute, e fra questi, anche all'aumento di peso. Lo yoga è ritenuto essere un rimedio efficace contro lo stress, e praticarlo non solo ti aiuterà a rimanere in forma, ma, inoltre, ridurrà il tuo rischio di contrarre alcune malattie. Perdere peso e rimanere in forma, inoltre, sono stati che possono contribuire all'aumento dell'autostima nei propri confronti, e quindi ad abbassare così i livelli di stress.

Qui sotto abbiamo riportato alcune pose yoga che, se praticate regolarmente, aiuteranno a perdere peso.

La posa del ponte (Chakrasan)

Bridge pose

Questa posizione yoga è estremamente efficace per ottenere uno stomaco più piatto, perché tonifica e rafforza i muscoli addominali; inoltre, fa lavorare e rafforza anche i muscoli flessori dell'anca e la colonna vertebrale.

Stenditi a terra sulla schiena; piega le ginocchia e tieni i piedi aderenti al pavimento, portandoli l'uno dall'altro a una distanza ampia circa quanto i fianchi. Ora, muovi le mani parallelamente al corpo, tenendo sempre i palmi verso il basso, e assicurati che la punta delle tue dita vada a toccare solo leggermente le estremità dei talloni. Ora puoi unire le tue mani stringendole l'una nell'altra, e quindi muovere il tuo corpo verso l'altro. Mantieni questa posizione per un tempo che va da un minimo di 30 secondi, a un minuto. In seguito, puoi lasciare la posizione e, lentamente, tornare a stenderti sul pavimento. Ripeti la posa 5 volte.

Posizione del cobra (Bhujangasan)

cobra pose

Questa posizione yoga è di solito molto praticata e amata per la sua efficacia nel rassodare i glutei e nel tonificare i muscoli addominali. Inoltre, è una posizione molto consigliabile per persone che soffrono di dolori di schiena.

Stenditi sul pavimento a faccia in giù. Posiziona le tue mani in modo che si trovino al di sotto delle tue spalle: mantieni le mani con i palmi rivolti verso il basso, e tieni le dita bene aperte e separate. Distendi le gambe, tenendo sempre la parte superiore dei tuoi piedi piatta e in contatto rispetto al pavimento. Adesso, premi i palmi delle mani verso il pavimento, e contemporaneamente, muovi la testa e il busto verso l'alto. Spingi indietro le spalle, ma tieni i fianchi, le gambe, e i piedi aderenti al pavimento.

Posizione dell'arco (Dhanurasan)

bow pose

Questa posizione yoga può impegnare molte energie per essere ottenuta, ma fa davvero miracoli per quanto riguarda l'eliminazione dei grassi e la tonifica di alcune parti del corpo particolarmente difficili. Inoltre, la posizione dell'arco aiuta ad alleggerire e a sopportare meglio i dolori mestruali ed è benefica per i problemi legati alla costipazione.

Stenditi sul pavimento a pancia in giù; ora, con le mani, allungati all'indietro e tenta di raggiungere i tuoi piedi e di mantenere la presa; proprio come se il tuo corpo fosse un arco. A questo punto, devi contrarre lo stomaco, e poi tentare di muovere il busto verso l'altro; dovrai inoltre muovere le spalle, per quanto possibile, l'una verso l'altra. Se stai eseguendo la posa in modo corretto, i tuoi piedi dovrebbero essere piegati al di sopra della zona dei fianchi, e le tue mani dovrebbero star tenendo le dita dei piedi. Mantieni la posizione dell'arco per diversi momenti, senza smettere di respirare; a questo punto, puoi lentamente cominciare ad abbandonarla, rilasciando i piedi.

La posizione di piegamento in avanti da seduti (Paschimottanasana)

Seated forward bend pose

Questo è uno degli esercizi yoga più semplici e accessibili per ridurre il grasso in eccesso che si trova nella regione dello stomaco, e allo stesso tempo è una posa ottima per mantenersi in forma e in salute.

Siediti sul pavimento e distendi entrambe le gambe di fronte a te, di modo che siano dritte. Piega in avanti la testa e il corpo, e prova a toccare le dita dei piedi, ma senza muovere o piegare le ginocchia. Prova inoltre a toccare le tue ginocchia con il naso, oppure con la fronte. Una volta raggiunta questa posizione, espira l'aria, e prova a non respirare per qualche momento; cerca di mantenere questa posa per una manciata di secondi, e poi, lentamente, torna alla posizione iniziale. Ripeti questa posa per 4-5 volte.

La posizione della macina (Chakki Chalanasana)

Grinding Pose

Questa posizione è un asana molto efficace per ridurre il grasso nella zona della pancia.

Siediti in modo comodo sul pavimento, e distendi le gambe, tenendole in modo da averle dritte di fronte a te. Assicurati che le tue gambe siano parallele e che si tocchino. Ora, stringi le tue mani e muovile in un movimento circolare, senza tuttavia piegare le ginocchia. Ripetilo per almeno 10 volte in senso orario; poi, dopo una pausa di alcuni secondi, ripeti il movimento altre 10 volte in senso anti-orario. Infine, abbandona la posizione lentamente.

LEGGI ANCHE:

3 METODI PER PERDERE PESO IN MODO NATURALE

DIETA: VOLETE MANTENERVI LEGGERE? ECCO IL TRUCCO DEL PIATTO UNICO

12 ESERCIZI E 7 MINUTI: LA FORMULA SCIENTIFICA PER SUPERARE LA PROVA COSTUME

Fonte: zeenews.india.com

Pin It