Rimedi naturali: il succo di limone contro calcoli e coliche

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Succo di limone per calcoli renali e coliche.

Secondo uno studio dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo svolto con il sostegno del Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa Igp, il limone sarebbe utile a prevenire queste patologie, senza gli effetti collaterali e le controindicazioni dei farmaci.

Il perché è presto detto: il contenuto in citrato nel limone è di 42,9 grammi per ogni chilo, 5 volte superiore rispetto a quello dell’arancia. Quindi è sufficiente la spremuta di due/tre frutti per ottenere l’analogo risultato ottenuto da una medicina a base di citrato di potassio.

In Italia il limone ha una superficie coltivata che arriva quasi ai 13 mila ettari e vanta 6 prodotti tutelati dal marchio Igp, per cui questa notizia – considerando che il calcolo renale colpisce il 18% degli italiani – potrebbe incentivare i consumi italiani che sono pari, secondo i dati snocciolati Fabio Moschella, presidente del Consorzio e vicepresidente della Cia, “al 5,4% dell’intero mercato dell’ortofrutta fresca con oltre 244 mila tonnellate di limoni acquistati ogni anno“.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.