Mani: contro le screpolature oli essenziali e limone

mani screpolate

Se da un lato è bene tenere le unghie sempre curate (quanto meno non smangiucchiarle a mo' di bambinette nevrotiche), dall'altro anche la pelle delle mani va tenuta d'occhio.

Spesso sono le mani stesse a lanciare allarmi di SOS. Vento e freddo, sole e acqua, sapone e sostanze chimiche le fanno un po' soffrire. Ed è così che compaiono ruvide, ispessite e macchiate, con le unghie spesso fragili.

E qui, donnine, bisogna intervenire!

Innanzitutto, il movimento. In che senso? Allenate le manine. Muovere spesso le dita, infatti, favorisce la circolazione e migliora il tono dei tessuti. In più, aumenta l'irrorazione sanguigna alla radice dell'unghia e ne stimola la crescita.

Poi, cremina ogni giorno. Per tenerle sempre giovani, le mani vanno idratate anche più volte nella giornata. Un massaggio con crema, dunque, da rendere più efficace aggiungendo un po' di olio essenziale, come quello al sandalo (che è ristrutturante), rosa (nutriente) o geranio (che invece aiuta a combattere le screpolature. Segui invece il link per altri usi di oli essenziali.

Ogni due o tre giorni, se proprio sono secche secche, si può sciogliere un pizzico di farina di riso o di avena in acqua tiepida fino a ottenere una crema densa. Oppure, vero toccasana, si possono mescolare un cucchiaio di olio di avocado, 10 gocce di olio di jojoba, 10 di olio di germe di grano e 2 gocce di essenza di limone. Il risultato saranno mani morbidissime, soprattutto se mettete l'unguento e infilate, prima di andare a dormire, un paio di guanti di cotone, in modo che l'impacco penetri in profondità nella pelle.

Cosa fare invece con le ragadi? Questi taglietti tanto piccoli quanto dolorosi si presentano, a causa del vento e del freddo, in cima alle dita, ai loro lati o intorno all'unghia. Si può allora applicare una miscela di olio di calendula, olio di germe di grano e qualche goccia di essenza alla lavanda.

Le vostre mani saranno impeccabili. E ricordate il limone! Se ne avete un po' che vi avanza dall'insalata strofinatelo sulle mani. Verranno fuori bianchissime e anche le unghie ne trarranno beneficio.

Germana Carillo