Le maschere per il viso fai-da-te

maschere viso fai da te

Invece di andare in profumeria a spendere un bel po’ di quattrini, perché non considerare l’idea di fare a casa un trattamento di bellezza per il viso?

Quello che serve sono addensanti (la cremetta da applicare dovrà essere abbastanza consistente per non colare e spandersi sul pavimento del bagno e oltre), e attivi. Sta a voi poi scegliere quali ingredienti usare, quali addensanti e attivi unire, e quali meglio rispondono alle vostre esigenze.

Gli addensanti

Argilla. Può essere utilizzata sia da solo con dell’acqua, ma in questo caso secca molto la pelle, sia con un emolliente.

Yogurt. Bianco o alla frutta, conferisce colore e ammorbidisce.

Farina o amido. Donano morbidezza e colorito.

Uovo. Compare sempre nei consigli di bellezza della nonna! La lecitina che contiene ha un ottimo effetto ringiovanimento.

Gli attivi

Oli essenziali. Quattro gocce aggiunte a uno degli additivi.

Miele. Da aggiungere un 1 cucchiaio, è molto idratante grazie ai suoi zuccheri.

Frutta. Tutti i tipi, in succo o in polpa.

Olio. Di oliva o di mandorle. È consigliato un cucchiaino per pelli grasse e un cucchiaio per quelle secche.

Qualche ricetta con questi ingredienti

Maschera yogurt e arancia

Per una pelle rilassata e distesa, spremete un quarto di un’arancia in un vasetto di yogurt. Distribuite sul viso e sciacquate dopo cinque minuti.

Maschera al mela&miele

Sono da amalgamare una mela, due cucchiai di miele e un cucchiaio di farina d’avena. Tenete in posa per 15 minuti.

Maschera all'olio di oliva

Ancora due cucchiai di miele, tre di olio d’oliva e un uovo. Mixate il tuorlo d’uovo, l’olio e il miele e poi, una volta amalgamati, aggiungete l’albume.

Applicate per una decina di minuti.

Maschera con farina bianca

Fate un impasto di farina (mezzo bicchiere) e latte. Applicatelo sul viso e lasciatelo per una ventina di minuti.