immagine

Frutta e verdura contro la cellulite

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Almeno 1 chilo tra frutta e verdura al giorno per dire addio alla cellulite e farsi trovare preparate alla prova costume.

Al convegno “La salute nel piatto” che si è svolto a Roma, Pier Antonio Bacci, docente di medicina estetica all’Università di Siena ha spiegato: “In 10 giorni i primi effetti apprezzabili, 30 giorni per un miglioramento evidente e da qui a giugno i risultati sono quelli sperati perché con questa dieta cala l’acidità e i tessuti si sgonfiano“.

Qual è la dieta ideale per “sgonfiarsi”? Non un frutto intero ma una bella macedonia (per esempio mezza mela con 4 acini di uva e 3 spicchi di mandarino), a colazione pane con olio nuovo o con prosciutto al posto di latte e biscotti, banditi gli zuccheri di qualsiasi genere, i cibi surgelati e quelli che contengono conservanti e niente cibi precotti che contengono grassi.

Il segreto è mettere a tavola frutta e verdura colorate, fresche e di stagione, per un totale di almeno 1 chilo ogni giorno distribuite in 5 pasti. A pranzo un piatto di pasta senza condimenti fritti o soffritti e verdure a volontà, a cena carne o pesce accompagnati da legumi e verdure crude. Infine, è consigliabile cominciare i pasti sempre con le verdure, a seguire il resto. Ricordatevi anche di bere molto e di fare da voi qualche bel massaggio linfodrenante. Qui imparerete come, mentre qui trovate le ricette per fantastici impacchi fai da te!

Leggi anche:

– Mangiare verdure all’inizio di un pasto è il segreto per consumarne di più

– Come combattere la cellulite, l’elenco degli alimenti giusti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.