Bicarbonato di sodio: 8 modi di usarlo per la nostra bellezza

bicarbonato di sodio bellezza

Noi donne conosciamo molto il bicarbonato di sodio. Utilizzato in cucina, nella preparazione di dolci, aggiunto all'acqua di cottura, intenerisce i legumi; elimina i parassiti da frutta e verdura, elimina gli odori in frigo, nei mobili, dove conserviamo di tutto, nei secchi dei rifiuti, e nelle sabbie dove i gatti depositano feci e urine, e inoltre ravviva i colori dei nostri tappeti. È noto il suo uso anche nella produzione di detersivi, dentifrici e in medicina. Non tutte le donne sanno, però, che il bicarbonato di sodio aiuta a preservare la bellezza del viso e del corpo e dunque a mantenere un aspetto sano.

Diversi sono gli usi che se ne fanno nell'estetica casalinga per i trattamenti di bellezza sia della pelle sia dei capelli.

La polvere si trova facilmente e a bassissimo costo.

Vediamo insieme come sfruttare al meglio le preziose caratteristiche del bicarbonato di sodio.

Innanzitutto può contenere il sudore, evitare le fastidiose macchie giallognole sui tessuti, deodorare il corpo.

Tutto ciò che dovete fare, è mescolare il bicarbonato di sodio con un po' d'acqua. La pastella umida che ottenete applicatela sotto le braccia. Un buon deodorante naturale e soprattutto a costo quasi zero!

Volete dare lucentezza ai vostri capelli chiari?

Hanno perso vigore? Aggiungete poco bicarbonato di soda nello shampoo che utilizzate di solito. A fine shampoo e asciugatura, avete dato vita nuova ai vostri capelli.

Il bicarbonato di sodio ha un'azione sbiancante sui denti

In una ciotola unite un cucchiaio colmo di bicarbonato a cinque gocce di perossido d'idrogeno. Mescolate fino a quando non avete formato una pastella consistente, e se necessario aggiungete qualche goccia di acqua. Applicate la pastella ottenuta sui denti. Preoccupatevi di distenderla in modo uniforme. Aiutatevi con un comune spazzolino da denti. Lasciate agire 5 minuti e poi pulite con lo spazzolino (proprio come quando lavate i denti) e sciacquate con abbondante acqua. Si possono ottenere buoni risultati, ripetendo quest'operazione almeno una volta a settimana. Un'unica avvertenza: l'impasto ottenuto, può essere lasciato sui denti per non più di 10 minuti. In caso contrario, il rischio è una fastidiosa sensibilità dentale.

Se ricorrete troppo spesso all'applicazione di gel estetico sulle vostre unghie di sicuro avete le cuticole devastate. Il gel e il lavoro dell'estetista consumano le delicate pellicine.

Create una pasta di bicarbonato di sodio e acqua calda e strofinatela sulle dita. In questo modo la pelle delle cuticole si ammorbidisce. Se ve ne resta usatela sulle mani. Strofinate. La pelle vi ringrazierà per la ritrovata morbidezza.

Il bicarbonato è un ottimo esfoliante naturale

Sul palmo della mano mescolate un po' d'acqua e un po' di polvere di bicarbonato di sodio. Durante la doccia massaggiate corpo e viso. L'azione esfoliate che ottenete è delicata. La pelle si libera delle cellule morte e risulta liscia, morbida, luminosa. Naturale ed economico, è un esfoliante per tutte i portafogli, le pelli e le età.

Quante di voi sono costrette a combattere contro i punti neri? Brutti e fastidiosi, mettono spesso a disagio. Spengono lo sguardo, appesantiscono la pelle, ostruiscono i pori.

Un cucchiaino di bicarbonato di sodio aggiunto a una tazza di acqua distillata, è una soluzione ottima per liberarsi dei punti neri. Quando vi recate in un centro estetico, l'estetista professionista, molto spesso, sulla vostra pelle usa proprio il bicarbonato di sodio (o comunque una soluzione già pronta all'uso). Il vapore che respirare durante la pulizia dilata i pori (l'apertura dei pori permette di estrarre più facilmente il grasso depositatosi e i punti neri).

La pulizia del viso in casa è semplicissima da fare. Bollite dell'acqua. Versatela poi in una bacinella. Aggiungete il bicarbonato di sodio o la soluzione già pronta. Tenete la testa china sulla bacinella ed esponete il viso ai vapori per 5 minuti. Procuratevi un asciugamano e ponetelo sulla testa per convogliare meglio il vapore. Trascorsi 5 minuti guardatevi allo specchio: i vostri pori si sono aperti. A questo punto, aiutandovi con le dita, siete pronte per estrarre i punti neri e il grasso in eccesso, con una leggera pressione.

Non esiste niente di meglio di un buon bagno caldo per rilassarsi, vero? E se al vostro bagno aggiungessimo del bicarbonato di sodio? L'effetto sarebbe trai più benefici.

Il bicarbonato è un ottimo detossinante

Procediamo! Acqua, bicarbonato, sali minerali e olii essenziali (quelli che preferite, che usate di solito, oppure l'olio essenziale di lavanda o gelsomino, noti per le notevoli proprietà calmanti). Sali minerali, oli essenziali e bicarbonato vanno dosati in parti uguali. Anche i vostri piedi vi ringrazieranno!

Può capitare di essere fuori di casa e trovarsi di fronte ad un impegno improvviso, importante e al quale non potete rinunciare per nessuna ragione al mondo. Può capitare di non sentirsi perfettamente a proprio agio, perché siete in disordine, con i capelli non perfetti come l'occasione richiede. La soluzione ideale è uno shampoo, ma non avete né la possibilità di tornare a casa, né di andare dal parrucchiere. Il bicarbonato di sodio fa al caso vostro! Cospargete una piccola quantità di polvere (del diametro di una moneta da 50 centesimi) sui capelli. Se è poco, potete sempre aggiungerne un po'. Pettinatevi e il gioco è fatto!

Tanta saggezza e senso pratico in pochi e piccoli gesti quotidiani, grazie alla polvere di bicarbonato di sodio, un sale che potete acquistare in tutte le erboristerie a un costo accettabilissimo.

Fonte: Women's Health