woman hand and foot

Come vestirsi per essere sempre alla moda in estate?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’estate è ormai alle porte e il primo caldo si fa sentire: i guardaroba si riempiono di capi e di scarpe dai colori caldi e dalle decorazioni sobrie o sgargianti.

Una delle tante questioni che porta la bella stagione è: come mi vesto per essere comoda e allo stesso tempo alla moda d’estate?
Senza dubbio, i sandali sono il must della stagione estiva, che tutte noi dovremmo avere, selezionandoli in base ai nostri gusti e alle nostre esigenze.

E quindi, è arrivato il momento di scegliere i sandali giusti per l’outfit del momento: per quali modelli optare per essere comode e alla moda in qualunque momento? Come e con cosa abbinarli al meglio?
In questo articolo, parleremo delle varie tipologie di sandali e come si abbinano con uno dei capi più usati in estate nel mondo femminile: le gonne.

Le varie tipologie di sandali

Prima di tutto, il sandalo è una scarpa aperta, che permette al piede di respirare: la tomaia è più ridotta rispetto alle scarpe chiuse.
In particolare, il sandalo è costituito da stringhe o lacci anteriori e posteriori, che si congiungono bene alla suola, per tenere saldo il piede.

I sandali possono essere bassi, con il tacco o con la zeppa e i materiali di cui sono composti possono essere molteplici: cuoio, pelle, similpelle, tessuto, sughero, rafia intrecciata, gomma e tanti altri sia di derivazione naturale che sintetica.

Inoltre, i sandali possono essere molto sobri oppure molto sgargianti, con le fantasie o le decorazioni che arricchiscono il loro profilo.

Sandali bassi o con tacco: quale tipologia scegliere?

I sandali si adattano ad ogni occasione e ad ogni esigenza. Ma è meglio utilizzare i sandali con il tacco (o con la zeppa) oppure sono meglio i sandali bassi?
Per chi soffre di problemi posturali, si consiglia di utilizzare dei sandali bassi o con poco tacco. Invece, se si intende dare uno slancio alla nostra figura, si consigliano dei sandali con dei tacchi o zeppa alta, a scelta e a gusto personale.

Con cosa abbinare i sandali?

In estate, i sandali si abbinano benissimo alle gonne, molto pratiche e danno un senso di freschezza e libertà.
Nello specifico, le gonne possono essere di varie lunghezze e i modelli sono i più svariati: corte, medie o lunghe, a tubino, plissettate, a ruota, a portafoglio o svasate.

Ma qual è il modello di gonna che si associa meglio al tipo di sandalo? Continua a leggere, per scoprire i nostri consigli pratici: avrai l’outfit perfetto per ogni occasione!

woman hand and foot

sandali

Consigli pratici su come abbinare i sandali con le gonne

Ecco di seguito i nostri consigli pratici per accostare bene il modello di sandalo in base al tipo di gonna che possiedi. In questo modo potrai essere di sicuro trendy e dare il meglio di te.

Iniziamo partendo dalle gonne lunghe:

  • Le gonne lunghe sono facilmente abbinabili e perfette per qualsiasi tipo di occasione, che sia un evento importante, una passeggiata o in ufficio. Per uno stile sobrio, una gonna lunga nera abbinata un paio di sandali alti in cuoio, dà più slancio alla nostra figura.
  • Una gonna lunga con delle fantasie o delle decorazioni abbinate a dei sandali con i lacci e un tacco molto alto, è un modo per essere chic in poche mosse.
  • Invece, una gonna lunga e bianca si abbina perfettamente ai sandali bassi, mantenendo uno stile molto fine ed elegante. I sandali bassi sono di grande tendenza per l’estate e rappresentano una valida alternativa ai tacchi per diverse tipologie di outfit.

Per quanto riguarda le altre tipologie di gonne, consigliamo:

  • Nel caso della gonna corta, l’abbinamento più corrispondente sarebbe il sandalo con il tacco medio-alto o alto, a seconda di quanto slancio vogliate dare alla vostra silhouette.
  • La gonna plissettata è un modello poco semplice da indossare, poiché è una tipologia di gonna molto particolare. Per creare il connubio perfetto con questo modello, un sandalo con cinturino alla caviglia e un tacco medio-alto, crea un outfit elegante e raffinato, adatto a cerimonie e occasioni importanti.
  • La gonna a tubino è un altro modello di gonna, molto interessante da abbinare: un sandalo con cinturino e tacco-medio alto, renderà il nostro outfit di classe.

In conclusione, si consiglia di avere varie alternative di sandali, per essere alla moda in ogni occasione, che sia per un evento importante come una cerimonia o un momento di svago nel tempo libero.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Basilio Petruzza ha conseguito la laurea triennale in Lettere, indirizzo Musica e Spettacolo, e la laurea magistrale in Dams, indirizzo Teatro-Musica-Danza. È uno scrittore e blogger, ha pubblicato due romanzi e ha un blog.