immagine

La caffeina dà forza ai muscoli, anche nella terza età

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per avere muscoli forti anche in età avanzata basta bere caffè. Lo afferma uno studio dell’Università di Coventry (Regno Unito) presentato al convegno della Society for Experimental Biology, svoltosi a Salisburgo (Austria).

La caffeina infatti, oltre a ridurre il rischio di depressione, di morte per malattie cardiache e di tumore alla pelle, aiuta i muscoli a mantenersi forti, anche nella terza età, riducendo così il rischio di cadute ed infortuni che spesso inficiano la qualità della vita delle persone anziane.

Attraverso esperimenti di laboratorio, i ricercatori hanno scoperto che la caffeina aumenta la potenza dei muscoli soprattutto negli adulti. Sul tessuto muscolare più giovane e ancora in fase di sviluppo, così come in quello anziano, l’effetto riscontrato è notevolmente minore. Anche se nella terza età l’apporto che può dare la sostanza risulta comunque essere d’aiuto nel miglioramento delle performance (in termini di forza ed equilibrio).

Un altro elogio della caffeina arriva dall’Harvard Medicine School dove gli studiosi hanno analizzato il rapporto tra caffeina e tumori: più caffè si beve – rigorosamente non decaffeinato – e meno si incorre nel rischio di sviluppare un carcinoma a cellule basali. Ma non solo, i ricercatori hanno evidenziato anche come la caffeina previene malattie come il diabete di tipo 2 e il morbo di Parkinson.

Fabrizio Giona

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.