fumo sigaretta

Donne: il fumo provoca l’acne

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Acne Comedogena Post Adolescenziale (CPAA): è il nome di una particolare forma di acne che colpisce le donne. Specie quelle che fumano.

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma insieme con i tedeschi del Dessau Medical Center, infatti, il fumo di sigarette è la diretta causa di quel tipo di malattia della pelle.

L’indagine ha coinvolto 226 donne tra i 25 e i 50 anni affette da acne e ha rivelato la presenza nell’85% del campione di un’acne non infiammatoria, con punti neri diffusi su tutto il viso, che gli stessi ricercatori hanno definito come Acne Comedogena Post Adolescenziale.

Spiega Bruno Capitanio, coordinatore dello studio: “i risultati ottenuti non solo confermano i dati precedenti, dimostrando che la CPAA è la forma più frequente di acne nelle donne adulte, ma associano in maniera evidente questa forma clinica al consumo di sigarette . Le fumatrici non solo rappresentano il 66% del nostro campione, ma ben il 71,4% delle donne affette da CPAA fuma abitualmente, il che suggerisce una correlazione diretta tra sigarette ed acne non infiammatoria”.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.