Ossitocina: l'ormone dell'amore causa anche paura e ansia

ossitocina ansia paura

L'ossitocina, conosciuta come ormone dell'amore e del benessere, può causare anche paura e ansia. Si tratta di una sostanza che era già stata al centro dell'attenzione della scienza. Gli esperti avevano indicato l'ossitocina come l'ormone che ci rende in grado di stringere legami con gli altri e di dedicarci alle relazioni sociali.

Inoltre, i livelli di ossitocina nell'organismo farebbero la differenza nel promuovere la fedeltà all'interno delle relazioni di coppia. In un esperimento dello scorso anno, i ricercatori avevano testato uno spray nasale all'ossitocina su di un gruppo di volontari uomini. Il prodotto contribuirebbe a rendere il partner più fedele.

Secondo le più recenti ricerche, però, all'ossitocina sarebbero legati alcuni effetti negativi. L'ormone, oltre a sensazioni di benessere, sarebbe in grado di provocare ansia e paura. Ad affermarlo è uno studio condotto presso la Northhwestern University, che ha ricevuto la propria pubblicazione ufficiale tra le pagine della rivista Nature Neuroscience.

Se, da una parte, l'ossitocina può essere in grado di favorire il benessere e di ridurre lo stress, dall'altra parte potrebbe rafforzare paura e ansia. L'ossitocina svolgerebbe infatti un ruolo importante a livello del cervello nel caso in cui ci si imbatta in situazioni sociali negative.

L'ormone dell'amore, ma anche della paura e dell'ansia, ci impedirebbe di dimenticare facilmente gli eventi spiacevoli. Le paure, in questo modo, risulterebbero rafforzate, a causa della stimolazione dell'area del cervello in cui sono presenti i circuiti legati ad esse. È stato dunque identificato un lato inaspettato dell'ossitocina, che potrebbe spiegare la causa della comparsa di ansia e depressione correlate alle situazioni sociali e all'interazione con gli altri.

Marta Albè

Leggi anche:

- Volete un uomo fedele? Usate uno spray all'ossitocina
- Ossitocina, l'ormone che ti aiuta nel parto e nelle relazioni sociali

Pin It