Nuova cioccolata, salutare come la frutta

cioccolato cervello

Notizia interessante, curiosa e golosa arriva dagli Stati Uniti dove al 245esimo meeting nazionale dell'American Chemical Society è stato presentato un nuovo cioccolato che promette di far bene come la frutta.

L'invenzione è opera di Stefan A. F. Bon dell'Università di Warwick che ha creato questo cioccolato con il 50% di grassi in meno e che promette di avere sul nostro organismo gli stessi effetti benefici che hanno frutti come mele e agrumi dato che vi è stato aggiunto succo di frutta e vitamina C.

Per rendere gustoso il nuovo cioccolato, la tecnica utilizzata è stata quella di sostituire il grasso con goccioline di frutta in forma acquosa o cola diet per ridurre ancora di più l'apporto di zuccheri. Un aiuto chimico, quindi, quello di cui si è servito Bon, una tecnica che a suo dire funziona con tutti i tipi di cioccolato (bianco, a latte, fondente) e con diverse varietà di frutta (mela, arancia, mirtillo) e che, come ha dichiarato: "regala un sapore particolare a questa ricetta e rende il prodotto gustoso come i cioccolatini tradizionali".

Ma la domanda sorge spontanea: non è meglio concedersi un po' sana di cioccolata (meglio se fondente) ogni tanto senza andare a scomodare strane tecniche chimiche e parallelamente continuare a mangiare tanta frutta (di stagione)?

Francesca Biagioli

Leggi anche:

- Cacao: un toccasana per la nostra salute

- Cioccolato: svelato il meccanismo per cui si diventa dipendenti