Fastfood: attenzione al ghiaccio, acqua molto sporca!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Molto spesso si parla della scarsa qualità del cibo nei fastfood, il quale sovente viene accusato di essere uno dei maggiori responsabili dell’obesità infantile, questa volta sotto accusa non è il cibo che viene servito ma l’acqua con la quale si produce il ghiaccio che viene abbinato alle bibite gassate e non, che vengono servite nei fastfood. Molto difficile da immaginare, ma purtroppo vero: nei fastfood, almeno quelli analizzati, l’acqua del water si è dimostrata molto più pulita del ghiaccio servito insieme alle bibite

A dimostrare questa teoria un ragazzino americano di soli 12 anni, il quale dopo aver letto un articolo sul consumo di acqua contaminata sugli aerei ha pensato di condurre qualche ricerca su ciò che abitualmente beveva. Il momento giusto per effettuare la ricerca sul problema che aveva destato la sua curiosità, si è presentato quando è stato incaricato dalla sua insegnante di scienze di svolgere un progetto scolastico. Il ragazzino non ha avuto dubbi sull’argomento di ricerca, si è messo subito al lavoro e ha ben pensato di recarsi in diversi ristoranti della Florida del sud per prelevare dei cubetti di ghiaccio e dell’acqua della toilette, affinché fossero analizzati e messi a confronto.

Dopo aver ottenuto tutti i campioni di cui aveva bisogno il ragazzino li ha subito portati alla University of South Florida che analizzandoli ha scoperto che l’acqua delle toilette era molto più pulita di quella dei cubetti di ghiaccio. Nei cubetti di ghiaccio sono infatti stati ritrovati dei batteri fecali responsabili di numerose infezioni.

Questa scoperta ha generato molto scalpore, ma gli esperti tendono a ridimensionare l’accaduto, affermando che ingerendo il ghiaccio contaminato c’è la stessa probabilità di ammalarsi che si ha quando si va normalmente in bagno, di conseguenza il rischio è molto basso se non nullo. Inoltre gli esperti tendono sempre a precisare che l’acqua del water viene sterilizzata dall’acquedotto, mentre il ghiaccio viene prodotto da particolari macchine, che quando sono sporche o pulite male sporcano il ghiaccio contaminandolo, da ciò ne consegue che non è l’acqua ad essere sporca in origine, ma è la scarsa igiene delle macchine a sporcarla.

Alla fine di questa ricerca il ragazzino ha appreso che non è la sola acqua degli aerei ad essere contaminata, ma anche quella che si trova nei cubetti di ghiaccio, di conseguenza ha smesso di masticarli, del resto la salute viene prima di tutto.

Cari lettori, il mio consiglio è quello di evitare di consumare il ghiaccio fuori casa, in quanto non solo potreste ingerire ghiaccio sporco, ma soprattutto bere bibite molto fredde causa problemi di digestione. Dunque mai più bibite ghiacciate fuori casa e se proprio non sapete resistere preparatelo da soli il ghiaccio!

Italia Imbimbo

Leggi anche:

Bere bibite gassate rende aggressivi

Ghiaccio e limone per fissare il trucco estivo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin