Fumo: le sigarette peggiorano i sintomi della sbornia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fumare e consumare alcolici nella stessa serata potrebbe contribuire a peggiorare gli effetti della sbornia. È quanto emerge da una nuova ricerca che si è occupata di studiare le correlazioni tra fumo e alcol e le conseguenze dell’abbinamento tra sigarette e bevande alcoliche.

Dallo studio emerge come, coloro che hanno l’abitudine di fumare e bere alcolici nello steso lasso di tempo o durante la medesima giornata, potrebbero andare incontro a danni peggiori per la salute rispetto ai classici sintomi da sbornia, che possono limitarsi a mal di testa e leggero senso di nausea, nel caso non si sia deciso di esagerare con gli alcolici.

Le conclusioni degli esperti riguardanti l’azione combinata di alcol e fumo sono state pubblicate tra le pagine della rivista scientifica Journal of Studies on Alcohol and Drugs all’interno di un articolo che porta il titolo di “Role of Tobacco Smoking in Hangover Symptoms Among University Students”, dal quale si comprende come l’attenzione dei ricercatori si sia rivolta ai comportamenti posti in essere dagli studenti universitari rispetto a fumo e consumo di bevande alcoliche.

A 113 studenti universitari statunitensi è stato richiesto di compilare giornalmente un sondaggio online per un periodo della durata di otto settimane. Dalle analisi condotte in seguito da parte degli esperti è emerso come in media i giovani universitari statunitensi fumino almeno 7 sigarette al giorno, che diventano 10 nei momenti in cui ci si dedica al consumo di alcol.

Essi bevono mediamente due drink alcolici al giorno, ma possono arrivare a dieci bicchieri di bevande alcoliche quando desiderano eccedere. I ricercatori hanno rivelato come l’accoppiata costituita da fumo e alcol possa provocare un aumento considerevole della produzione di dopamina da parte dell’organismo, un neurotrasmettitori in grado di agire sull’umore e sul senso di soddisfazione. Conclusa l’azione in merito attribuita a alcol e fumo, i livelli di dopamina crollano e potrebbe risiedere proprio in tale fenomeno il peggioramento dei sintomi da sbornia in coloro che fumano e consumano alcolici contemporaneamente.

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.