Sclerosi multipla: cellule staminali per riparare la mielina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Riparare la mielina, la guaina che protegge i nervi del cervello e del midollo spinale e la cui degenerazione causa la sclerosi multipla, attraverso cellule staminali.

È l’obiettivo di un gruppo di studiosi delle Università di Edimburgo e Cambridge, che, in alcuni esperimenti condotti su topini di laboratorio, hanno scoperto che iniettando le cellule staminali del cervello con una sostanza chimica chiamata “acido retinoico”, la mielina viene riparata

Per le persone con la sclerosi multipla questo è uno degli sviluppi più eccitanti degli ultimi anni”, commentano i ricercatori, la cui scoperta è stata pubblicata sulla rivista Nature Neuroscience.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.