Chanca Piedra: la pianta “spaccapietre” contro i calcoli renali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Conosciuta in America Latina con il nome di Chanca piedra – traducibile con “spaccapietre” -, il Phyllantus Niruri è una pianta officinale dalle proprietà straordinarie. Questo arbusto alto circa mezzo metro è originario della foresta pluviale amazzonica e cresce anche in altre aree tropicali del pianeta, come l’India e il Perù.

L’appellativo di “spaccapietre” si riferisce al suo potere di contrastare la formazione di calcoli renali. Ma i benefici del fillanto sono davvero numerosi. Infatti, viene utilizzato come rimedio naturale in presenza di infezioni virali e batteriche, vaginiti, intossicazioni del fegato, epatite B, la gonorrea e il diabete. Negli ultimi anni, gli scienziati hanno approfondito le proprietà di questa pianta, focalizzandosi sulla sua a capacità di tenere sotto controllo i valori della pressione arteriosa e quella di regolarizzare i livelli di zucchero nel sangue.

Le proprietà benefiche della Chanca Piedra

Scopriamo in quali casi si può ricorrere all’uso di questa preziosa pianta officinale e quali sono le sue proprietà:

  • Drenante: il fillanto possiede proprietà drenanti che agiscono sul fegato, sulla colecisti e sui reni come diuretico.
  • Antinfiammatorio: agisce sulle infiammazioni delle prime vie aeree e aiuta anche a prevenire il raffreddore.
  • Antimicrobico: questa pianta è dotata di un potere disinfettante e antibatterico in caso di infezioni nelle vie urinarie, cistite, prostatite ma anche in presenza di dissenteria.
  • Analgesico: funziona da antispasmodico gastrico, controllando l’acidità di stomaco.
  • Cicatrizzante: il succo estratto dal fillanto può essere utilizzato per cicatrizzare ferite, ulcere e ragadi.
  • Ipoglicemizzante: aiuta ad equilibrare i livelli di zucchero e di colesterolo presenti nel sangue.
  • Regolatore del sistema cardio-circolatorio: sono state riscontrate delle proprietà antipertensive, dovute soprattutto alla presenza di un composto fitochimico noto come geraniin

Come assumere la Chanca Piedra

Questa utilissima pianta officinale può essere assunta sotto forma di integratore alimentare. Ne esistono di vario tipo, ad esempio quelli indicati per disintossicare il fegato o per regolarizzare il flusso mestruale. Si può acquistare in erboristeria o in alcune farmacie, sia in compresse che sotto forma di estratto (che si adopera principalmente per velocizzare il processo di cicatrizzazione di ulcere, ferite e ragadi e disinfettare le vie urinarie). Nonostante si tratti di un rimedio naturale, è sempre consigliabile rivolgersi prima al proprio medico per scegliere il dosaggio più adatto al proprio organismo. 

Fonte: Inversa Onlus/Dilei

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Siciliana nata tra le pendici dell’Etna e il mare, ma trapiantata a Roma da qualche anno. Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo, è appassionata al mondo del benessere e del bio. Estremamente curiosa, ama scrivere, conoscere nuove storie e osservare il mondo, soprattutto attraverso le lenti di una macchina fotografica.