Psicologia

Tinder, cos'è, come funziona, costi ed opinioni

tinder 1

Bastano due cifre per capire l’enorme successo di Tinder nel mondo: cinquanta milioni di iscritti e centoquaranta paesi coinvolti. Ma vediamo un po’ più da vicino il mondo di quest'app e il motivo di tale successo. 

Happn: cos'è, come funziona, le opinioni e i costi

happn 1

Vi raccontiamo l’amore al tempo delle app attraverso happn, un’applicazione di incontri lanciata nel febbraio 2014 e disponibile per Android, iOS e Windows Phone, che oggi conta ben quarantacinque milioni di utenti in quaranta paesi.

Yin e Yang, il vero significato

yin yangQuante volte vi è capitato di osservare il famoso simbolo dello Yin e dello Yang, chiamato Taijitu, senza conoscerne, tuttavia, il significato?

Per saperne di più, dobbiamo rifarci al Taoismo, un insieme di dottrine a carattere filosofico e mistico, formulate da pensatori cinesi nei secoli IV e III a.C.

Dipendenza da smartphone? Come trovare il giusto equilibrio

dipendenza smartphone

Il 3 aprile il primo squillo di cellulare ha compiuto 45 anni, durante i quali l’evoluzione della tecnologia mobile e l’avvento di Internet hanno modificato profondamente le abitudini e lo stile di vita delle persone, spesso semplificandola ma aprendo anche la strada a una modalità “always-on”, che vede le persone sempre connesse e raggiungibili.

sessione esami

Come ridurre lo stress da sessione d'esami: 5 rimedi

Nuova sessione, stesse ansie: per la maggior parte degli studenti superare gli esami porta con sé stress e crisi contro le quali combattere, che spesso compromettono l'esito degli esami stessi. In vista della sessione autunnale che sta arrivando, il sito StuDocu potrà darvi un valido aiuto fornendovi qualche piccolo accorgimento da prendere se volete affrontare la sessione più serenamente!

Come vivere senza ansia il rapporto genitore figlio?

rapporto genitori figli cover

Come crescere bene i nostri figli? Domanda da un milione di dollari. Nessuna persona che diventi genitore sa, nel proprio intimo, come si svolga esattamente questo ruolo. Forse perché la parola esattamente non rientra nel lessico che riguarda il rapporto genitori figli.