27 novembre: XIV Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Torna l’appuntamento con la colletta alimentare. Giunta alla sua XIV edizione, l’iniziativa organizzata annualmente dal Banco Alimentare, darà la possibilità di fare la spesa e donarla a chi ne ha bisogno.

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, fin dal 1997, anno della sua prima edizione, è diventata un importante momento che tenta di sensibilizzare la società al problema della povertà. Un semplice gesto, l’acquisto in alcuni supermercati d’Italia di beni di prima necessità.

Saranno oltre 100 mila i volontari che parteciperanno all’iniziativa, e si stima che 5 milioni di italiani vi aderiranno.

Secondo alcuni dati forniti dall’Istat per il 2009 su un campione di circa 23 mila famiglie, la povertà relativa è pari al 10,8%, mentre la della povertà assoluta è 4,7%. La situazione è peggiore al Sud, dove si sono registati i più elevati livelli di incidenza.

Mons. Mauro Inzoli, Presidente Fondazione Banco Alimentare Onlus, ha inviato a partecipare all’iniziativa, partendo dalla considerazione che povertà è spesso sinonimo di solitudine, e che condividere questo dramma è una forma d’amore: “Per sperimentare come anche il gesto di fare la spesa e donarla a chi è più povero possa essere l’occasione sorprendente di un immediato e positivo cambiamento per sé il cui riverbero può raggiungere la società intera“.

Per conoscere i punti vendita aderenti all’iniziativa, basta visitare l’apposita pagina del sito.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.