Ieo-Heinz: allenza per i più piccoli

Siglata l'alleanza tra l'Istituto Europeo di oncologia di Umberto Veronesi e Heinz, proprietaria del brand Plasmon.

L'obiettivo è quello ridurre il rischio di malattie immunitarie come allergie, patologie infiammatorie o morbo celiaco, ma anche alcuni tipi di tumori, tramite la progettazione di nuovi alimenti "funzionali" e molecole.

Gli studi verranno condotti da un gruppo di ricercatori guidati da Maria Rescigno, esperta di immunoterapia antitumorale, e si focalizzerà sugli alimenti che hanno un elevato valore nutrizionale e che agiscono positivamente su una o più funzioni dell'organismo.

"Tali effetti - si commenta in una nota - sono di particolare interesse in età pediatrica, quando l'organismo non è ancora completamente maturo, perché possono aiutare il corretto sviluppo del bambino fornendo benefici sia a breve che a lungo termine. Le aspettative sono notevoli: si aprono infatti le porte alla possibilità di sviluppare prodotti innovativi in grado di supportare il particolare momento della crescita, attraverso alimenti della dieta quotidiana, in modo naturale senza pillole o capsule".

L'accordo è stato sottoscritto attraverso la società di Trasferimento Tecnologico "TTFactor".