Come tornare in forma dopo la gravidanza

post gravidanza

È fatta! Quell’esserino che avete portato in grembo per nove mesi è nato! Pappe nanne bagnetti e poi ancora pappe nanne bagnetti… e a voi chi ci pensa? Quei nove mesi avranno sicuramente provato il vostro fisico, stremato non solo dalla presenza di quel fagottino ingombrante, ma anche dal suo stesso peso, che grava sul benessere generale e su un metabolismo che finora era stato impeccabile. 

E se per molte il post gravidanza significa ritrovarsi secche come le acciughe, per molte altre vuol dire fare i conti con dei chili decisamente di troppo. In entrambi i casi, bisogna rimettersi in forma! Ogni gravidanza è differente ed è bene che sappiate una cosa, mamme belle: il vostro fisico ci metterà del tempo per recuperare l’aspetto di prima, molto più di quanto desideriate.

Per cui pazienza e nessun rimpianto! Tenere in braccio il pupo ripagherà di ogni sacrificio. Certo, ciò non significa che “avrete tutto il tempo per recuperare” e che dovrete lasciarvi andare (e che per allattare dovrete mangiare per due!): la remise-en-forme post gravidanza è un processo graduale, ma non impossibile, che per qualcuna richiederà qualche sforzo in più.

 

post gravidanza 2

Ecco allora qualche consiglio su cosa fare e non fare per recuperare la forma dopo la gravidanza:

  • Non gettarsi immediatamente in un’attività fisica estenuante – soprattutto se non lo si è mai fatto – o in diete drastiche che pensate miracolose. Non è di questo che ha bisogno ora il vostro fisico. Mangiare tutto e bene e qualche piccolo esercizio fatto in casa sarà sufficiente per cominciare a rimettersi in carreggiata.

    Soprattutto se state allattando, esercizio fisico e alimentazione dovrete impostarli esclusivamente sulla base dei vostri cambiamenti fisiologici e ormonali cui il vostro corpo sarà sottoposto. Magari chiedete l’aiuto di un esperto in materia.

  • E nemmeno gettarsi sul divano: il post parto è stancante, molto, e le energie possono essere insufficienti. Ma se si vuole tornare in forma, è bene fare un minimo di movimento ogni giorno. Specie se si è state sottoposte a un taglio cesareo, cercate di stare in piedi il più possibile per aiutare il vostro corpo a riprendersi un po’ più rapidamente. L’importante è muoversi per dare una spinta al metabolismo, bruciare più calorie e smaltire i grassi accumulati durante la gravidanza e rimasti dopo il parto.
  • Passeggiare! Non sono necessarie corse spossanti o sessioni infinite in palestra: possono bastare delle passeggiate giornaliere all’aria aperta che faranno bene a voi e al vostro bambino. E allora, mettetevi “alla guida” di uno dei formidabili passeggini che potrete trovare su passeggini.net e procedete a passo spedito. Vedrete già i risultati almeno nella tonicità delle vostre gambe.
  • Adatti alle passeggiate possono essere i passeggini Hauck: quelli con tre ruote e con un maniglione unico sono particolarmente indicati per chi vuole fare lunghe camminate. Sono molto versatili, il maniglione unico consente di trasportarli anche con una sola mano, hanno ruote grandi che li rendono adatti a tutti i terreni, sono adatti ai bambini fin dai primi giorni di vita, sono dotati di schienale multi-posizione e in più hanno un ampio cestino sotto il sedile che vi consentirà di porre tanta ma tanta roba!
  • Passato un po’ di tempo e ritrovato un po’ di spazio per se stesse, per ritrovare la forma è utile anche iscriversi in piscina: una nuotata due o tre volte a settimana vi consentirà di lavorare sul corpo senza sovraccaricarlo. Ottimo anche pedalare per una ventina di minuti anche su una cyclette.
  • Serenità e nessuno stress! Il segreto del vero successo è prendere tutto con la massima leggerezza e godervi ogni istante di questa nuova vita che avete tra le braccia. Tutto verrà da sé e al momento giusto, non affannatevi ora a recuperare a tutti i costi quella taglia di jeans!