Svezzamento: quando iniziare per ridurre il rischio di diabete?

diabete svezzamento

Iniziare lo svezzamento a 5 mesi potrebbe ridurre il rischio di diabete. Parliamo del diabete di tipo 1, detto anche infantile, o giovanile. Si tratta di una malattia autoimmune che si presenta quando il pancreas non è in grado di produrre insulina. La sua comparsa potrebbe essere correlata ad un malfunzionamento del sistema immunitario e/o a questioni genetiche. Il momento dello svezzamento potrebbe giocare un ruolo importante nella sua prevenzione.

Uno studio scientifico condotto presso l'Università del Colorado ha investigato un campione formato da oltre 1800 bambini, per i quali era stato evidenziato un rischio familiare dal punto di vista dello sviluppo del diabete di tipo 1. A parere degli esperti, anticipare o rimandare troppo lo svezzamento può favorire la comparsa della malattia.

Secondo i ricercatori che si sono occupati dello studio, il momento ideale per iniziare lo svezzamento in vista della prevenzione del diabete di tipo 1 è tra i 4 e i 5 mesi. L'aumento del rischio, in percentuale, è minimo, ma le cifre possono risultare utili agli esperti per comprendere meglio gli effetti degli alimenti solidi introdotti attraverso lo svezzamento in merito alla malattia.

Dare inizio allo svezzamento prima dei 4 mesi aumenta il rischio del 2,23%. Rimandare lo svezzamento lo incrementa del 2,88%. I ricercatori ritengono che possa risultare utile alternare l'introduzione di cibi solidi nell'alimentazione del bambino con l'allattamento al seno. Ricordiamo che l'allattamento materno è fondamentale per la formazione delle difese immunitarie del bambino.

Il consiglio principale degli esperti consiste nel proseguire l'allattamento al seno anche durante lo svezzamento. Nei bambini più sensibili, infatti, l'introduzione anticipata di nuovi cibi potrebbe innescare delle reazioni indesiderate in grado di portare alla comparsa di malattie autoimmuni, come il diabete stesso. Se il rischio familiare di diabete è stato confermato, è bene che le mamme si rivolgano ad un esperto per ricevere i migliori consigli sull'allattamento e lo svezzamento. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Jama Pediatrics.

Marta Albè

Fonti:

http://salute24.ilsole24ore.com/articles/15650-quando-svezzare-il-bambino-cosi-si-riduce-il-rischio-di-diabete

http://archpedi.jamanetwork.com/journal.aspx