Hai allattato al seno? Tuo figlio farà carriera

allattamento seno

Abbiamo parlato più volte dei benefici dell'allattamento al seno sia per la salute del neonato che per quella della mamma. Ora però una nuova curiosa ricerca è andata ad analizzare gli effetti a lungo termine di questa pratica tanto naturale, scoprendo che i bimbi allattati al seno hanno maggiori possibilità di fare carriera e di affermarsi all'interno della società.

A dirlo è stato uno studio condotto dai ricercatori dell'University College di Londra e pubblicato su Archives of Disease in Childhood che ha analizzato più di 17 mila nati nel 1958 e altri 17 mila nati nel 1970. Ciò che si è subito notato è stato il fatto che i bambini allattati al seno avevano in media posizioni sociali più alte e cariche professionali di rilievo.

Sarà che il latte materno aiuta a regolare la flora intestinale e a potenziale il sistema immunitario garantendo quindi una salute migliore anche da adulti o sarà una semplice coincidenza, a questo non è stata data una spiegazione logica. Resta il fatto che, quando possibile, sarebbe ottimo che la mamma scegliesse di allattare al seno anche perché, nonostante i numerosi tentativi, non è stato possibile creare un latte artificiale dalle stesse caratteristiche nutrizionali.

Attraverso l'allattamento al seno, però, non passa solo nutrimento in termini alimentari ma anche emozionale. Grazie al contatto con la madre i bambini acquistano fiducia e sicurezza. Forse in questo senso potrebbero essere ricercate le motivazioni del successo futuro della maggioranza delle persone prese a campione nella ricerca. Come giustamente sottolinea il dottor di Giuseppe Di Mauro, presidente della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (Sipps), "il bambino allattato al seno ha una marcia in più, ed il suo vero segreto risiede forse in un differente orientamento della crescita".

Leggi anche:

- Allattamento materno: 10 buoni motivi per scegliere di allattare al seno