Fonte Foto: About.com

Fonte Foto: About.com

Ricette Halloween: strudel di zucca e pere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

 

Questa settimana vi proporremo dei dolci per completare il vostro menù di Halloween.

Anche stavolta faremo attenzione all’aspetto salutare delle nostre ricette.

Il dolce che vi proponiamo oggi è uno strudel, più leggero del solito poiché senza burro. Esso sarà sostituito da olio di semi di girasole spremuto a freddo.

Per dolcificare lo strudel utilizzeremo lo zucchero di canna, invece dello zucchero raffinato. Per il ripieno, oltre alla zucca, utilizzeremo le pere, che sono tra i frutti autunnali più ricchi di proprietà.

Le pere contengono fibre, che aiutano il nostro corpo ad espellere il colesterolo in eccesso. Proteggono l’apparato digerente dalle infiammazioni e, grazie ai loro antiossidanti naturali, ostacolano la formazione dei radicali liberi.

Ecco la lista degli ingredienti:

 

250 gr. di farina 0

400 gr. di polpa di zucca

2 pere

Pinoli

Uvetta

Olio di semi di girasole

Succo di limone

Cannella

Sale

Zucchero di canna

Zucchero a velo (facoltativo)

 

Lavorate la farina con acqua tiepida, un pizzico di sale ed un cucchiaio d’olio, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, che farete riposare in frigorifero per almeno mezzora.

Nel frattempo lessate la polpa di zucca finché non si sarà ammorbidita. Scolatela e schiacciatela fino ad ottenere una purea, unendo anche un pizzico di cannella.

Affettate sottilmente le pere e disponetele in una ciotola, dopo averle bagnate con il succo di mezzo limone. Unite alle pere due cucchiai di uvetta, uno di pinoli tritati ed uno di zucchero, quindi mescolate.

A questo punto stendete la pasta con l’aiuto di un matterello, su di un ripiano infarinato, fino a formare uno strato rettangolare, molto sottile. Cospargetelo con dell’olio con l’aiuto di un pennello da cucina.

Stendete sulla sfoglia la purea di zucca, lasciando liberi due o tre centimetri ai bordi di ogni lato e fate lo stesso con il ripieno alla frutta.

Arrotolare il vostro strudel e spennellate con un pochino d’olio la superficie esterna. Trasferitelo su di una teglia ricoperta con della carta forno. Cuocetelo a 180°C per circa 40 minuti. Se volete, spolverizzatelo con dello zucchero a velo quando si sarà raffreddato. Il vostro strudel è pronto per essere servito.

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.