Zuppa irlandese di mele e sedano

zuppa irlandese di mele e sedano

Oggi vi presentiamo una ricetta tradizionale irlandese che, se amate le zuppe, non può mancare sulla vostra tavola di Halloween. In autunno e con i primi freddi gustare una zuppa calda è sempre un piacere e lo è ancora di più se viene preparata con ingredienti genuini e salutari.

La nostra zuppa avrà infatti come ingredienti base mele e sedano. Che una mela al giorno tolga il medico di torno è un dato di fatto, date le numerosissime proprietà benefiche di questo portentoso frutto. Il sedano invece può essere utilizzato da chi vuole mantenersi in forma come sostituto di snack dolci o salati, essendo considerato un ottimo alimento bruciagrassi.

E se durante il giorno per la fretta vi dimenticate di consumare le porzioni di frutta e verdura raccomandate per godere a lungo di un'ottima salute, potete risolvere la situazione unendole entrambe in un unico piatto.

Vi serviranno (per quattro persone):

2 mele

300 gr. di coste di sedano

1 l. di brodo vegetale

Farina di riso

Olio extravergine d'oliva

Sale marino integrale

Pepe bianco

Sbucciate, pulite ed affettate le mele. Stufate il sedano tagliato a listarelle in un tegame con un filo d'olio per una decina di minuti. Riponete mele e sedano in una pentola capiente, dove verserete un litro di brodo vegetale, che avrete preparato secondo le vostre abitudini. Il nostro consiglio è comunque quello di non utilizzare per il brodo il dado pronto ma di preparare un trito di aromi e verdure, tra cui carote zucchine, cipolle, alloro e basilico.

Lasciate il tutto sul fuoco per 20-25 minuti e nel frattempo dedicatevi alla preparazione di una crema vegetale che servirà ad arricchire la vostra zuppa. In un pentolino versate un bicchiere d'acqua tiepida e due cucchiai di farina di riso. Portate a bollore e mescolate di tanto in tanto finché la crema non si sarà addensata. Spegnete il fuoco, aggiungete un cucchiaino d'olio e mescolate.

Quando mele e sedano saranno ben cotti, frullate il tutto, aggiungete la crema che avrete preparato alla zuppa e mescolate con un cucchiaio di legno. Da ultimo regolate di sale e di pepe. Servite in tavola la zuppa ben calda, magari accompagnandola con dei crostini caserecci.

Marta Albè