Prevenire il tumore al seno con i semi di lino

Semi di lino

Tra tutte le proprietà dei semi di lino, pare ce ne sia una di incomparabile valore: possono contribuire a ridurre del 40% il rischio di morire di cancro al seno.


Secondo uno studio del German Cancer Research Centre di Heidelberg, pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, i fitoestrogeni in essi contenuti (tra cui i lignani) sono in grado di uccidere le cellule tumorali e prevenire lo sviluppo di tumori secondari fermando la crescita di nuovi vasi sanguigni.


I ricercatori tedeschi hanno analizzato per un periodo di oltre 3 anni i campioni di sangue di più di 1000 donne con un tumore al seno in premenopausa e hanno visto che laddove i livelli di enterolattone (ciò che diventano i fitoestrogeni quando entrano nell'intestino) sono elevati il tasso di mortalità risulta ridotto.


L'enterolattone sarebbe anche in grado di proteggere contro la diffusione del cancro e la formazione di tumori secondari.


Via libera, quindi, ai semi di lino da aggiungere alle insalate, ai succhi di frutta, nel pane e nello yogurt!

Germana Carillo