Eglefino: proprietà e valori nutrizionali di un pesce versatile in cucina e delicato al palato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Conosciuto anche con il nome di “pesce asinello”, l’eglefino è un pesce d’acqua salata molto apprezzato nei Paesi del Nord Europa. È noto non solo per la sua versatilità in cucina e il suo gusto delicato, ma soprattutto per le numerose proprietà nutrizionali che lo rendono adatto per un’alimentazione equilibrata.

L’eglefino, in inglese “haddock”, è utilizzato anche per preparare il celebre piatto inglese Fish&Chips. Per fortuna non c’è bisogno di andare lontano per assaporare questo pesce dalla carne bianca e tenera. Findus, azienda leader nel settore dei surgelati, ha inserito nella sua vasta gamma di prodotti i Fiori di Eglefino, gustosi e già sfilettati per realizzare piatti sfiziosi ma soprattutto nutrienti. Per assicurare ai suoi consumatori tutta la qualità del buon pesce e mantenere intatte le sue proprietà, Findus pesca l’eglefino direttamente nel suo habitat naturale – nelle fredde acque dell’oceano Atlantico Nord Orientale – rispettando gli standard della pesca sostenibile MSC.

Fiori di Eglefino Findus: tutte le proprietà nutrizionali

Che il pesce sia un alimento salutare e prezioso per il corretto funzionamento del nostro organismo è noto a tutti. Meno conosciute, almeno nel nostro Paese, sono invece le proprietà nutrizionali dell’eglefino, ottime nell’ambito di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Oltre ad avere un sapore molto gradevole al palato, l’eglefino è un concentrato di nutrienti con importanti benefici per il nostro corpo. Infatti, una porzione di Fiori di Eglefino Findus è naturalmente ricca di:

  • Omega 3: fondamentale per il normale funzionamento del cuore e del cervello grazie all’assunzione giornaliera di 250mg di acidi grassi omega 3 a lunga catena (EPA+DHA) (100g di Fiori di Eglefino Findus contengono 200mg di acidi grassi Omega 3 a lunga catena (EPA+DHA));
  • Iodio: prezioso per il normale funzionamento della tiroide, una normale funzione cognitiva e la normale crescita dei bambini;
  • Selenio: minerale che contribuisce al normale funzionamento del sistema immunitario e protegge le cellule dallo stress ossidativo;
  • Vitamina B12 e B6: importanti la normale funzione del sistema immunitario e nervoso. Sono anche valide alleate per ridurre la stanchezza e la fatica;
  • Proteine: contribuiscono alla crescita e al mantenimento della massa muscolare ed al mantenimento di ossa normali;
  • Fosforo: nutriente necessario per la crescita e lo sviluppo delle ossa nei bambini. Inoltre, contribuisce al normale metabolismo energetico e al mantenimento di ossa e denti normali;

E’ inoltre un’ottima fonte di:

  • Potassio: minerale che aiuta il mantenimento della normale pressione sanguigna e contribuisce al normale funzionamento muscolare e del sistema nervoso

I Fiori di Eglefino sono un alimento adatto per le persone a cui è richiesto un fabbisogno maggiore di nutrienti, ad esempio le donne in gravidanza o in allattamento, in particolare per le proteine. È infatti ricco di questo nutriente, nello specifico è una fonte magra di proteine essendo povero di grassi (con meno di 3g per 100g di prodotto) e di grassi saturi (con meno di 1,5g per 100g di prodotto).

Anche chi fa sport può trarre numerosi benefici da questo pesce grazie a proteine, potassio e vitamina B12. Come elencato di sopra, le proteine contribuiscono alla normale crescita e mantenimento dei muscoli, la vitamina B12, è un’ottima alleata per ridurre la fatica e la stanchezza, che si avverte dopo un allenamento sportivo, ed il potassio contribuisce al normale funzionamento muscolare.

Fiori di Eglefino Findus: delicati, nutrienti e adatti a svariate ricette

Ma che sapore ha l’eglefino? Domanda lecita, se non è vi è mai capitato di provarlo. Questo pesce, appartenente alla famiglia dei Gadidae, si caratterizza per il suo gusto delicato, con note leggermente dolciastre. Grazie a questo sapore poco intenso rispetto ad altri pesci (come il tonno o il salmone) e alla consistenza tenera della sua carne, l’eglefino si presta a vari tipi di ricette, non soltanto al famoso Fish&Chips tanto caro agli inglesi e ai più piccoli. Può essere cotto in padella, in forno o in pentola. È un pesce estremamente versatile che può essere impiegato nella preparazione di ricette semplici e tradizionali, ma anche per realizzare piatti più sfiziosi e gourmet. Un esempio? I Fiori di Eglefino con granella di pistacchio, insalata di cavolo rosso e salsa tartara!

In collaborazione con Findus 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.