6 motivi per i quali non si riescono a vedere miglioramenti nell'allenamento

miglioramenti allenamento

Quando avete deciso di fare palestra era una priorità, eravate pompate. Per le prime settimane o addirittura mesi le cose stavano procedendo bene. Vi sentivate grandi, vedendovi più sottili, e il vostro cammino era diretto per avere un'ottima forma fisica. E poi... la stagnazione. Ma non lasciatevi scoraggiare definitivamente! Per quanto scadente potrebbe sembrare, questa è in realtà una grande opportunità per riconsiderare e reimpostare il vostro piano. Ecco cosa state facendo di sbagliato e come risolvere il problema al più presto.

- Amy Roberts, Accademia Nazionale di Medicina dello Sport Certificata Personal Trainer

Stai facendo troppo e sempre la stessa cosa. È fantastico trovare la passione per il fitness, che si tratti di bycicle in casa, Zumba, lezioni di barre o corsa. Ma se questo è tutto quello che fate, allora siete intenzionate a diventare molto brave nel farlo... e poi tutti i cambiamenti del corpo che avevate raggiunto cadranno. Fortunatamente, c'è una soluzione semplice: provate qualcosa di nuovo! E specializzatevi su di esso, se il vostro obiettivo è il tono muscolare, aggiungete qualche allenamento di forza. Oppure, se volete migliorare la flessibilità, dareci sotto con il tappetino dello yoga. "Se desiderate ciò che non avete, dovete fare quello che non avete già", dice il personal trainer con base a Tampa, Aimee Nicotera.

Voi non state sfidando voi stesse abbastanza. Sempre più studi stanno dimostrando che l'intensità di un allenamento è più importante della sua durata quando si tratta di perdita di peso. Come accennato in precedenza, il vostro corpo si adatta rapidamente alla stessa routine, invece, provate a mescolare il tutto con una diversa forma di cardio, corsa a intervalli, o ad alta intensità di allenamento ad intervalli. La stessa preoccupazione dell'intensità vale anche per gli allenamenti di forza fatti con pesi troppo leggeri al fine di tonificare i muscoli, è necessario sollevarne di pesanti. C'è un solo avvertimento qui, però; non tutte le sessioni di sollevamento devono essere tarate sul vostro potenziale massimo. Alternando gli allenamenti tra giornate leggere, medie e pesanti , otterrete i migliori risultati tonificanti.

State mangiando troppo rispetto al vostro contenuto calorico che bruciate. E 'una distrazione molto comune. Il cardiofrequenzimetro dice che avete bruciato 800 calorie nel vostro campo dove vi allenate, quindi non c'è nulla di male nel fermarsi dopo al negozio per un frullato.
Il fatto è che il bruciare calorie viene spesso sopravvalutato. Oltre a ciò, è necessario mantenere se stessi con un deficit calorico se il vostro obiettivo è la perdita di peso (anche se state cercando di "tonificare", dovete ancora puntare a questo deficit, perché il grasso corporeo è spesso quello che sta mantenendo i muscoli che volete mostrare all'esterno). Fate uno sforzo più consapevole per ripulire la vostra dieta e guardare le vostre porzioni, e ricordate che contano anche le calorie liquide. Un trucco per essere consapevoli della vostra alimentazione è: mangiate ogni pasto o spuntino sedute, assaporando ogni boccone. La gente spesso dimentica le calorie consumate perché è sempre in movimento.

Siete stanche o siete troppo stressate. Lavorare fuori e mangiare bene sono solo due parti dell'equazione. Se non state dormendo a sufficienza o sentite veramente troppo la pressione sul lavoro, il vostro corpo non riesce ad adattarsi anche all'influenza positiva di esercizio che avete fatto. Il sonno è essenziale per i muscoli per farli rigenerare dopo una sessione di sudore duro, e lo stress può devastare i vostri ormoni favorendo la predisposizione del vostro corpo a trattenere il grasso. Cercate di arrivare a un minimo di sette ore di sonno per notte e considerate l' andare a dormire come un appuntamento improrogabile, e trovate anche il modo per gestire lo stress ogni volta che potete.

Vi sedete troppo in giro quando non siete in palestra. Sicuramente avete sentito parlare della "mania di sedersi patologica" che è da considerarsi per noi peggio di qualsiasi male (fumare, mangiare fast food, bere: scegliete il vostro veleno). Ed è assai più difficile da evitare, dal momento che davvero tanti lavori richiedono di stare seduti ore ad una scrivania. Riuscire a fare allenamenti regolari è già un eccellente prima linea di difesa, ma la ricerca dimostra che le persone che sono più attive, non solo in palestra, ma anche nella vita sono più magri e più in forma. Quindi, se si nota che state sul vostro fondo schiena per ore ogni volta, è arrivato il momento di prendere alcune nuove abitudini. Alzatevi per andare a parlare con i colleghi di persona, passeggiate (o almeno cambiate la posizione) quando state facendo delle telefonate, fate una passeggiata per andare a prendere il vostro pranzo, salite le scale, optate per una scrivania in piedi... Per riassumere: trascorrete più tempo in piedi.

Sei troppo dura con te stessa! Un altro pensiero da considerare: forse non vedete i risultati perché le vostre aspettative che sono un po fuori dal normale. In questo modo tante persone hanno un'idea d'insieme su quello che pensano che la bilancia dovrebbe dire, quindi vedono solo le delusioni quando non sta andando giù al ritmo che vogliono. Oppure sono così concentrati su una "problematica" che ignorano tutti gli altri progressi positivi. I corpi perdono peso e i cambiamenti si manifestano a ritmi diversi e (purtroppo) per guardare alle vittorie degli altri potreste ignorare le vostre. Avete dormito meglio da quando avete iniziato a lavorare fuori? Salite le scale o trasportate i generi alimentari in modo molto più facile? Vi siete prese il tempo di notare che i vostri jeans preferiti li indossate un po' meglio? Vi sentite meglio rispetto a prima? Sì, lo immaginavo.

Fonte: Women's Health

 

Pin It