Il Curves: l'allenamento adatto alle donne

metodo curves allenamento donne

L’attività sportiva è uno dei passatempi preferiti da uomini e donne di tutto il mondo: la voglia di tenersi in forma e il divertimento derivante dal fare sport sono gli elementi principali che spingono un elevatissimo numero di individui a ritagliarsi del tempo nella propria settimana per dedicarlo allo sport.

Ma per le donne è molto più difficile far uscire del tempo anche per la palestra, impegnate come sono tra lavoro, famiglia e faccende domestiche. E proprio per questa carenza di tempo delle donne, nel momento in cui decidono di frequentare una palestra, hanno bisogno di fare un’attività che garantisca il risultato al 100% in tempi brevi.

In risposta a questa esigenza prettamente femminile è nato il metodo Curves, basato su esercizi di tonificazione e cardio da svolgersi 2 o 3 volte a settimana ma bastano solo 30 minuti per poter dimagrire, rassodare e rinforzare il corpo. Tutti gli esercizi sono calibrati su un corpo femminile e per risolvere i problemi che sorgono nei punti critici (fianchi, cosce e glutei). Gli allenamenti Curves riescono a far bruciare in poco tempo fino a 500 calorie in ogni seduta attraverso pochi minuti di riscaldamento progressivo, lavoro muscolare abbinato ad attività cardio, raffreddamento e stretching finale.

Il metodo è stato creato all’inizio degli anni '90 da Gary e Diane Heavin. Il primo centro di Curves è stato aperto nel 1992 in Texas e da lì si è diffuso in tutto il mondo con un motto molto significativo “niente trucco, niente uomini e niente specchi”, creando così un ambiente in cui le donne sono a proprio agio. Oggi, si contano 10.000 centri Curves in oltre 85 paesi e con oltre 4 milioni di iscritte.

Si è capito quanto sia utile unire il lavoro cardio vascolare al lavoro di rafforzamento muscolare per un corpo in piena forma estetica e funzionale. Infatti un corpo più muscoloso ed allenato riesce a consumare più calorie rispetto ad uno meno allenato e quindi ciò porta ad un miglioramento generalizzato del fisico. Inoltre un corpo con massa muscolare ha un metabolismo maggiore che permette di dimagrire e determina un rafforzamento delle ossa.

La seduta di allenamento Curves, come già detto, dura 30 minuti e si basa sul principio dell’allenamento a circuito: le varie macchine dell’allenamento sono affiancate e formano un cerchio. Il circuito alterna un esercizio di tonificazione muscolare con uno di lavoro cardio. Di solito, si alternano esercizi di spinta con quelli di tirata, facendo allenare muscoli antagonisti (esempio tricipiti e bicipiti). In genere il metodo Curves viene abbinato ad un regime alimentare non restrittivo.

Il metodo Curves non ha controindicazioni e sembra rappresentare la soluzione adatta per tutte le donne che, impegnate dai mille impegni quotidiani, non vogliono rinunciare alla salute e alla forma fisica. Provare per credere!

Lazzaro Langellotti

 

Pin It