Banksia Robur: il fiore contro l'affaticamento autunnale

banksia robur fiore spossatezza autunno

L'arrivo dell'autunno ci coglie spesso stanchi e affaticati. La luce diminuisce, l'aria si raffredda e l'energia e la voglia di fare si affievoliscono.

Demotivati, malinconici e spossati, ci gettiamo sul cibo, che diventa un elemento consolatorio e a cui chiediamo di sopperire alle varie mancanze. Assumendo calorie, speriamo che l'energia ritorni. Invece, tutto ciò che otteniamo è un arrotondamento del ventre e la perdita di ulteriore entusiasmo.

Esiste però un fiore, dall'indicativo nome di Banksia Robur (robur in latino significa forza) che può aiutare nei casi in cui si sia smarrita la voglia di fare. Il fiore cresce sulle coste dell'Australia e raccoglie tutto il sole ed il meraviglioso clima di quel paese.

La pianta ha proprietà rilassanti ed è rinomata per l'effetto anti stanchezza. Risveglia la vitalità, aiuta a placare la sensazione di stress e favorisce il buon umore. Dunque, impedisce di alzarsi di notte, girare per casa in preda ad un attacco di fame nervosa e riversare tutta la propria sofferenza sul barattolone di cioccolata.

È indicata nei casi in cui si sia deciso di iniziare una dieta, perché aiuta ad evitare la ricerca di compensazione in qualsiasi zucchero che appaia all'orizzonte. Dona quella giusta positività che permette di portare avanti una dieta per quel minimo di tempo che possa considerarsi accettabile –almeno per pavoneggiarsi con gli amici.

In più, quando il metabolismo è rallentato e la pigrizia non aiuta a smaltire i grassi in eccesso, questo fiore può essere d'aiuto. Certo, non si risolveranno casi di obesità cronica semplicemente assumendo l'essenza australiana. Ma se il problema è la mancanza di tono, soprattutto in persone che ne siano normalmente fornite, allora questo è il rimedio giusto.

Si può assumerlo in gocce, diluendo l'essenza pura in un po' di brandy e acqua minerale, per due settimane almeno. Oppure lo si può usare come trattamento esterno: si versano una ventina di gocce nell'acqua calda della vasca da bagno, ci si immerge per le consuete operazioni di pulizia ed igiene personale e si completa il trattamento, una volta asciutti, massaggiandosi una crema sul corpo, possibilmente arricchita con un po' di Banksia Robur.

Rivestiti di nuova vitalità, si può così andare incontro alla giornata, ad un lavoro stressante o alla sfida rappresentata dall'ultima dieta. Dopo pochi giorni si cominceranno ad avvertire un miglioramento del tono generale ed una maggior dose di forza. Poi buonumore, allegria e una disposizione più positiva nei confronti degli avvenimenti.

Gli esperti consigliano questo rimedio in quelle situazioni in cui venga avvertito un ristagno dell'energia, sia essa quella vitale del nostro corpo, sia quella metabolica, che regola molti dei nostri processi interni. In casi di blocco, l'assunzione del fiore aiuta a rimettere in moto preziose energie vitali, stimolando un atteggiamento benevolo ed entusiasta.

Così da farci affrontare con un sorriso pieno di sole, preso dalla terra in cui il fiore cresce, qualsiasi avventura invernale.

Fiammetta Scharf

 

Pin It