E se per risistemare la schiena provassimo a fare yoga?

YogaE’ ora di recitare il mantra, vecchietti miei! E già, contro la gobba per le persone anziane è bene praticare proprio un po’ di yoga.
Lo afferma una ricerca condotta all’Università della California e pubblicata sulla rivista Journal of The American Geriatrics Society.

Non è una novità che con lo yoga si acquisisca una certa consapevolezza del proprio corpo, che porta anche a far capire che proprio sulla spina dorsale si ripercuotono parecchie delle tensioni dell’ambito personale.

Per cui, secondo i principi di questa antichissima arte, la flessibilità della personalità è collegata a quella della spina dorsale, tanto che la maggior parte degli esercizi yoga hanno un effetto sulla colonna vertebrale.

In buona sostanza, ciò che riportano i ricercatori americani è che fare dello yoga aiuta non solo a darle elasticità ma soprattutto a ridurre la curvatura della spina dorsale.
Lo studio è stato condotto su un piccolo numero di partecipanti, per lo più donne, di età media di 75 anni.

Per sei mesi 58 pazienti per tre volte alla settimana hanno praticato yoga attraverso alcuni esercizi specifici. Dopo i sei mesi, i ricercatori hanno confrontato la curvatura della spina dorsale dei pazienti che hanno praticato yoga con quella di 60 normali controlli.
Il risultato è che i pazienti che hanno praticato yoga hanno riportato una riduzione della propria curvatura spinale e hanno registrato anche una diminuzione nelle sensazioni dolorose percepite.

Germana Carillo

Pin It