Trucco minerale: impariamo a conoscerlo

immagine

Negli ultimi tempi si sente molto parlare di trucco minerale. Ma che cos’è esattamente? Per chi è indicato?

Il make-up minerale è composto da minerali naturali al 100% polverizzati fino a raggiungere una consistenza setosa. La famosa casa cosmetica online e.l.f. (acronimo di eyes lips face) fa del make up minerale la sua punta di diamante eliminando da tutti i suoi prodotti la presenza di additivi, coloranti chimici e parabeni.

Il make up minerale è consigliato a chi è in gravidanza, alle donne in menopausa e a chi ha una pelle matura o con problemi di acne, ma è perfetto anche per le pelli normali perché è un trucco coprente ma dalla consistenza impalpabile. Facciamo qualche esempio.

Un fondotinta minerale avrà l’aspetto che normalmente attribuiamo a una cipria. Per applicarlo basta utilizzare un pennello kabuki da passare con movimenti circolari sul coperchio della confezione dove sarà stata versata precedentemente una piccola quantità di fondotinta. Dopo aver eliminato gli eccessi applicare il fondotinta minerale su tutto il viso con movimenti circolari e continuare finché non si è raggiunta la coprenza desiderata.

Mineral Foundation (4,00 euro) di e.l.f. è un fondotinta minerale dalla texture leggerissima in grado di rendere in poche mosse la vostra pelle più sana e luminosa armonizzandosi con essa e creando la tonalità perfetta. Miscelato ad uno smalto trasparente può essere utilizzato per una manicure dalla perfetta tonalità nude. In più contiene un fattore di protezione 15 dai raggi solari, che in estate non guasta…

Oltre ai fondotinta minerali esistono anche i correttori minerali. Anche in questo caso bisogna versarne una piccola quantità nel coperchio della confezione, prelevare il prodotto con un pennello piatto e applicare il correttore sulle imperfezioni della pelle e sulle occhiaie. Per uniformare l’incarnato è poi importantissimo sfumare i contorni. Perfetto se lo si abbina al fondotinta.

Mineral Concealer (4,00 euro) di e.l.f. con fattore di protezione 15 dai raggi solari è disponibile, come in fondotinta in 4 nuances: fair per incarnato porcellana con sottotoni neutri, light per incarnato chiaro con sottotoni gialli, warm per incarnato medio con sottotoni neutri e dark per incarnato caldo con sottotoni gialli.

Infine, nella gamma di make up minerali sono sempre più diffusi e apprezzati gli ombretti minerali. Divertenti da usare perché possono essere utilizzati sia asciutti che bagnati per un effetto mat o brillante. Se si sceglie l’ombretto asciutto è consigliabile applicare prima una base (un primer o un ombretto in crema): in questo modo la durata dell’ombretto sarà molto più lunga. Se invece si preferisce, magari per un trucco serale, l’effetto metallizzato, basta applicare l’ombretto utilizzando un pennello inumidito (basta dell’acqua ma si può usare anche il collirio). L’effetto bagnato è perfetto anche se, anziché coprire tutta la palpabra, si desidera solo delineare l’occhio con un’applicazione più netta. In questo caso basta utilizzare un pennello da eyeliner bagnato.

Mineral Eyeshadow (3,50 euro) di e.l.f. dona un tocco di bellezza naturale agli occhi con tenui e intriganti tonalità. Arricchito di vitamine A ed E è un ombretto dalle straordinarie proprietà idratanti, in grado di minimizzare le imperfezioni. La vastissima gamma di brillanti colori permette di creare combinazioni ed effetti del tutto personalizzati miscelando tra loro due o più tonalità e scegliendo tra l’effetto mat e quello bagnato.

Il make-up firmato e.l.f. è disponibile online sul sito www.eyeslipsface.it.

Simona Redana