Manicure con il gel: croce o delizia?

manicure gel

Si sa, noi donne amiamo essere sempre in ordine: vestire bene, indossare belle scarpe, truccarci e avere delle unghie sempre curate. Avere delle unghie perfette non è sempre semplice, ma tutte ci proviamo. C'è chi le dipinge abitualmente utilizzando smalti dalle tinte variopinte e chi preferisce colori più sobri, chi ricerca l'effetto naturale e chi invece si reca dall'estetista per fare una colata di gel o addirittura una ricostruzione completa delle unghie.

Eh sì per tutte le donne che hanno il brutto vizio di mangiarsi le unghie e per tutte quelle che sono troppo pigre per dedicarsi alla cura di mani e unghie, rivolgersi ad un estetista o comprare un kit fai da te per la manicure con il gel è proprio l'ideale, questo perché a differenza degli smalti la tenuta dei gel è molto più duratura, si pensi che si riescono ad avere unghie perfette fino a un mese dopo il trattamento, cosa che potremmo solo sognare usando un semplice smalto, che ahimè va via dopo pochi giorni. Tanti sono i pro della manicure con il gel, ma quali sono gli svantaggi?

Aldilà del costo abbastanza elevato di questo tipo di trattamenti, le donne hanno da dolersi anche per un altro problema: il rischio di cancro alla pelle. In che modo la ricostruzione delle unghie può portare tumori alla pelle?

Le più pratiche sapranno sicuramente che questo trattamento estetico consiste nel limare, lucidare e cospargere l'unghia con più strati di gel, che si induriranno ponendo, tra uno strato e l'altro, la mano all'interno di una lampada/fornetto a raggi UVA che in qualche minuto polimerizza il gel. Sono proprio queste lampade o fornetti ad essere responsabili di tumori alla pelle, questi ultimi infatti emettono dei raggi tanto forti quanto quelli delle lampade solari.

Ad affermare tutto questo è il dottor Chris Adigun, dermatologo della New York University School of Medicine, il quale invita le donne a valutare seriamente il rischio di cancro e a sottoporsi quanto meno possibile a questo tipo di trattamenti estetici, che a suo avviso decorano le unghie, ma allo stesso tempo nascondono quello che c'è al di sotto del gel e di conseguenza rallentano anche una ipotetica diagnosi di tumore, micosi o infezione alle unghie. Per di più c'è anche un altro dato preoccupante, avete mai notato le mani di una donna che ha le unghie ricostruite? Unghie fashion, ma mani secche e rugose, sarà solo una coincidenza? No, la maggior parte delle donne che si sottopongono a questi trattamenti a lungo andare dovranno fronteggiare questo problema, i tempi dipendono largamente da come reagisce la pelle ai raggi UVA.

Gli esperti si dividono, non sono tutti d'accordo: il dottor Nicola Mozzillo, direttore del Dipartimento Melanoma dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli è del parere che i raggi UVA liberati dalle lampade utilizzate per fare la manicure col gel sono molto simili a quelli liberati durante i trattamenti per lo sbiancamento dei denti e dunque non c'è da preoccuparsi per la propria salute. Secondo l'oncologo infatti non si corre alcun pericolo, anche se il buon senso deve fare sempre da padrone: occorre non esagerare con questi trattamenti se si vuole essere sicuri di non contrarre infezioni o tumori, in quanto si tratta pur sempre di esposizione a raggi UVA. Dunque non c'è da preoccuparsi, basta solo non esagerare e pensare che i tumori sono causati da lunghi tempi di esposizione ai raggi.

Se da una parte troviamo il parere di un dermatologo e di un oncologo, dall'altra troviamo quello degli esperti del settore: il portavoce della Creative Nail Design (CND), afferma che i danni causati dall'esposizione delle mani ai raggi UVA sono paragonabili a quelli che si possono subire con l'esposizione alla luce di un neon e dunque sono praticamente inesistenti. Quanto all'invecchiamento della pelle, la CND afferma che questo problema non è da sottovalutarsi, ma che allo stesso tempo non è causato dai soli raggi UVA. Per quanto riguarda invece l'invecchiamento delle unghie, la colata è un vero e proprio toccasana, in quanto copre i segni del tempo e permette di avere delle unghie sempre perfette anche a chi non è più giovane.

Italia Imbimbo

LEGGI ANCHE:

- PERCHÉ LE UNGHIE SI SFALDANO? I RIMEDI PER LA CURA DELLE UNGHIE

- UNGHIE FORTI E BELLE? CURA DI PIÙ LA DIETA