Denti: 7 cose che la vostra bocca sa dire sulla vostra salute

denti bellezza salute

I denti non sono scollegati dal resto del corpo, anzi, sanno dire molto sulla nostra salute generale. Dovremmo fare nostra questa considerazione per essere in grado di individuare i messaggi che la nostra bocca 'trasmette'.

1. Denti smerigliati e graffiati e mal di testa ricorrenti

Alcune persone, durante la notte, spesso a causa di stress, digrignano e macinano i denti. Il lavoro continuo della mascella può portare, a lungo andare, all'emicrania per lo spasmo della muscolatura. Ci sono rimedi specifici per chi digrigna i denti: adottateli, ne va della vostra salute. E soprattutto, cercate di condurre una vita meno stressante.

LEGGI ANCHE: SPECIALE MAL DI TESTA, I RIMEDI NATURALI PER SCONFIGGERLO

2. Denti fragili che sembrano sgretolarsi

Attenzione perché dietro questo segnale potrebbe esserci una malattia da reflusso gastroesofageo. Il reflusso acido risale in bocca e corrode i denti. Se vi accorgete di avere questi disturbi, dovete fare degli esami specifici a fegato a stomaco per utilizzare la cura migliore per questa malattia, purtroppo, cronica.

3. Ferite in bocca che non vanno via.

È normale ferirsi con i denti, magari alle gengive. Ma non è normale che le ferite rimangano sempre lì. Dopo due settimane al massimo, tutto deve tornare roseo, altrimenti vale la pena fare degli esami approfonditi. Spesso, è un sintomo banale come questo a essere un campanello d'allarme per il cancro orale. Ogni anno, più di 29 mila persone si ammalano di cancro orale: il tasso di sopravvivenza è nell'ordine del 35%, molto basso, perché il tumore viene scoperto tardi. I fumatori sono sei volte più a rischio.

4. Gonfiore delle gengive

Se notate un gonfiore spropositato di una parte delle gengive, sappiate che quasi sempre è dovuto al sovradosaggio di un farmaco. Se assumete farmaci per il cuore o per malattie autoimmuni, informate il medico. Magari avete solo bisogno di diminuire la dose.

5. Secchezza della bocca e della gola

Sintomo molto comune, specie al risveglio. Tuttavia, specie se avete casi di diabete in famiglia, conviene escludere questa patologia. Infatti, se assieme alla secchezza avete anche sete eccessiva, offuscamento della vista e formicolio alle mani e ai piedi, è consigliabile un esame specifico.

6. Se notate, nella parte interna delle guance, un colore biancastro, potreste essere affetti dal Lichen planus

Non preoccupatevi, è solo una piccola infezione che colpisce uomini e donne dai trent'anni in su. In realtà può manifestarsi anche con un'eruzione cutanea da un'altra parte del corpo. Ma, in genere, comincia proprio dalla mucosa della bocca.

7. Attenzione alle protesi

Gli anziani spesso non riescono a tenere una corretta igiene orale con le protesi. Così spesso dei corpi estranei si annidano attorno alle dentiere e "cadono" in gola, magari di notte. Questo può avere conseguenze serissime, addirittura portare alla polmonite da ingestione che è anche mortale. Le protesi devono essere lavate tutti i giorni, pulite con una spazzola e immerse in una soluzione detergente. Solo così si può ridurre del 100% il rischio mortale delle protesi negli anziani.

Sara Tagliente