doppiepunte

Capelli: come eliminare le doppie punte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Prenderli tra le mani, far scivolare le dita tra le ciocche, raggiungere le punte e… orrore! Sono biforcute, divise in due, sdoppiate!

Da che dipende ciò? I tuoi capelli sono probabilmente molto fragili, per questo si dividono alle estremità, proprio laddove la cheratina – che funge da guaina attorno al fusto – si riduce.

Una vera grana, se si considera che poi tutta la capigliatura risulta poco lucente e ruvida. In più, se sei solita andare giù con colorazioni e permanenti, il danno è assicurato.

Come eliminare il problema delle doppie punte?

  1. Prima dello shampoo: fai un impacco con oli specifici per le doppie punte
  2. Shampoo: il prodotto dovrebbe essere specifico, di quelli in grado di rinsaldare le doppie punte e delicati
  3. Dopo lo shampoo: non dimenticare del balsamo che agirà da idratante e ristrutturante
  4. Niente acqua bollente e niente phon ultracaldo
  5. Non pettinare i capelli bagnati, ma asciugali prima
  6. Non è tanto, ma una spuntatina dal parrucchiere ogni tanto per eliminare le doppie punte fa sempre bene

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.