esercizi eliminare cellulite

pixabay/@StockSnap

Esercizi per eliminare la cellulite

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La cellulite è un termine usato per indicare una condizione medica nota con il termine di adiposità localizzata. Si manifesta con la comparsa soprattutto su fianchi, cosce e glutei di fossette irregolari che danno vita alla “pelle a buccia di arancia”. Interessa circa il 90% delle donne, indipendentemente dalla forma fisica, dal peso e dall’età, e in piccola parte può riguardare anche gli uomini.

La cellulite non causa danni alla salute, ma spesso è una condizione che, seppur naturale, causa disagio fisico alle persone che ne hanno, volendo eliminarla o comunque limitarla a tutti i costi. Oggi vi consigliamo degli esercizi che possono aiutarvi ad eliminare la pelle a buccia d’arancia, infatti alcuni di questi esercizi possono aiutare a tonificare aree specifiche del corpo su cui si forma comunemente la cellulite. Inoltre possono contribuire a una riduzione del grasso corporeo complessivo, aiutandovi a prevenire la cellulite.

Esercizio aerobico

L’esercizio aerobico prevede un periodo prolungato di attività che aumenta la frequenza cardiaca e respiratoria di una persona. Unito ad un’alimentazione sana ed equilibrata, la pratica di  esercizi aerobici può aiutare le persone a bruciare calorie e a perdere peso. La perdita di peso può ridurre le percentuali di cellulite di un individuo.

Questi esercizi includono:

  • Passeggiate
  • Ciclismo
  • Nuoto
  • Salto con la corda

Affondi di riverenza

Gli affondi di riverenza aiutano a rafforzare il gluteo medio, i quadricipiti e i muscoli posteriori della coscia, essendo quindi degli ottimi esercizi per ridurre la cellulite e per tonificare la zona dei glutei.

Segui questi passaggi:

  • Stai con i piedi alla larghezza delle spalle.
  • Esegui un inchino piegando la gamba sinistra mentre porti la gamba destra all’indietro. Il piede destro dovrebbe atterrare in diagonale dietro la gamba sinistra.
  • Fermati brevemente in questa posizione prima di usare il piede sinistro per tornare alla posizione di partenza.
  • Inverti le gambe e ripeti il ​​processo sopra. L’esecuzione del passaggio su entrambi i lati conta come 1 ripetizione.
  • Esegui 3 serie da 10 ripetizioni, con 1 minuto di riposo tra le serie.

Gli esercizi di rafforzamento della forza sono più efficaci quando il corpo ha abbastanza tempo per riprendersi dallo sforzo. Pertanto, è meglio programmare i giorni di recupero per evitare di eseguire gli stessi esercizi in giorni consecutivi.

Sollevamenti laterali

Tra gli esercizi anticellulite migliori, ci sono sicuramente i sollevamenti laterali. Sdraiatevi su un fianco, indossando delle cavigliere magari e sollevate una gamba verso l’alto per circa 20 volte prima di girarvi e procedere con l’altra. Questo esercizio vi aiuterà a tonificare le vostre gambe e i glutei, ripetetelo tra le 2 e le 3 volte a settimana.

Step up con affondo inverso

Questo esercizio mira a glutei, quadricipiti e muscoli posteriori della coscia. Richiede una panca bassa o un’altra superficie leggermente rialzata, o in alternativa potete comodamente praticarlo sui gradini di casa o di un parco.

Segui questi facili procedimenti:

  • Stare a 1-2 piedi di distanza dalla panca.
  • Con il piede destro, sali sulla panca mentre muovi il ginocchio sinistro verso l’alto.
  • Abbassa la gamba sinistra e scendi dalla panca tornando nella posizione di partenza.
  • Quando la gamba sinistra raggiunge il pavimento, torna indietro con la gamba destra.
  • Infine ritorna alla posizione di partenza.

Esegui 3 serie da 10 ripetizioni su ciascuna gamba, riposando per 1 minuto tra le serie, puoi provare ad effettuare quest’esercizio per un paio di volte alla settimana.

Squat bulgaro

Lo Squat bulgaro richiede molta coordinazione, forza e soprattutto resistenza: pochi esercizi danno la sensazione di bruciore al muscolo come questo particolare squat, che fa lavorare i quadricipiti in contemporanea ai femorali ed i glutei, favorendo la scomparsa della cellulite. Segui questi consigli nell’esecuzione:

  • Posizionati in piedi con la panca alle tue spalle con i piedi circa alla stessa larghezza delle tue spalle.
  • Porta il collo del piede di una gamba in appoggio sulla panca, lasciando l’altro piede a terra in appoggio
  • Trova la posizione in cui ti senti stabile, trovare l’equilibrio è fondamentale
  • Fletti il ginocchio ed inizia a scendere, cercando di arrivare con il bacino sotto il parallelo, indicativamente più in basso rispetto al ginocchio della gamba che lavora
  • Risali estendendo il ginocchio

Quanto tempo ci vuole per eliminare la cellulite?

La cellulite è una condizione estetica comune che colpisce molto più frequentemente le donne, rispetto agli uomini. Questa condizione può colpire circa l’85% delle donne di età superiore ai 20 anni. Ridurla può essere molto difficile. La ricerca suggerisce che nessun trattamento a lungo termine è efficace. Per questo motivo, l’esercizio (assieme ad una sana alimentazione e ad una corretta idratazione) può essere l’opzione migliore per coloro che cercano di ridurre la comparsa della cellulite. Nonostante ciò, l’esercizio offre molti vantaggi, quindi non c’è motivo per una persona di non provare a usarlo come misura a lungo termine per ridurre la cellulite, a meno che il medico non lo sconsigli.

Fonte: medicalnewstoday.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in comunicazione e laureanda in giornalismo, sogna di potersi avvicinare sempre di più a questo mondo e scoprirne ogni suo aspetto
Seguici su Facebook