Primavera, ecco come si porteranno i capelli

primavera capelli

Ogni nuova stagione è stimolo al cambiamento, per ritrovare lo spirito e rinnovare l’energia. E perché non iniziare la primavera con un nuovo taglio di capelli? Ecco il ritorno dei capelli corti, una proposta grintosa stile rock.

La moda primaverile vuole infatti i capelli corti e cortissimi, come suggeriscono le tendenze più audaci. Un invito alla leggerezza e alla libertà per acconciature simmetriche o ondulate, con la frangia dritta o scalata.

Look naturali, molto sfumati, luminosi e chiari. Dove il colore è la conseguenza del taglio, per valorizzarlo e dare il massimo risalto al risultato finale. I tagli corti esaltano l’ovale del viso e mettono in risalto gli occhi. Inoltre fanno “estremamente chic” se abbinati a grandi orecchini o alle fasce a foulard, molto di moda quest’anno.

Per coloro che invece preferiscono portare i capelli un po’ più lunghi gli hair stylist delle passerelle internazionali propongono lunghezze medie sopra le spalle, con movimenti che aderiscono al volto. Facili poi da raccogliere in chignon, un classico sempre di moda.

Capelli sporchi ed uscita serale? Ricordatevi che ogni capello ha la propria identità e le proprie necessità, quindi usate sempre prodotti per una pulizia gentile ed un trattamento riparatore. E poi, questa primavera, scatenatevi col gloss, che personalizza sia i look corti che i tagli più lunghi.

Valeria Zavanone