Gemme di Yoga

Yoga: posizione Setubaddhasana

SetubaddhasanaPosizione dell’Albero

Setu significa "Ponte", baddha (o bandha) "legato". In India i ponti venivano costruiti legando il legno con le corde. A livello simbolico, indica il rapporto con gli elementi terra, cielo ed acqua.

Salamba Sarvangasana

Salamba SarvangasanaPosizione di Sakini, della candela o di tutto il corpo sostenuto

Sakini è la dea tutelare del chakra della gola, visuddha, e viene rappresentata seduta su un mucchietto di ossa, ad indicare il suo controllo sul corpo intero, specialmente della parte più profonda.

Adho Mukha Svanasana

Adho Mukha SvanasanaPosizione del Cane

Svan è il cane cavalcato da Shiva nella sua forma Bhairava, il "Tremendo". Gli Hindù lo propiziano offrendogli zuccherini a forma di cane, in particolare per chiedere la guarigione dall'epilessia. Due cani custodiscono anche il regno di Yama, signore della morte. È una posizione adatta alla persone pigre e apatiche.

Sivanatarajasana

 

 

Shiva DanzantePosizione di Shiva Danzante

Shiva, protettore degli yogini, è qui visto nella forma di re (raja) della danza (natya). La danza cosmica di Shiva rappresenta la continua creazione e dissoluzione, ricordandoci che la morte è in pefetto equilibrio con la vita. Nel mito, Shiva, dopo la distruzione dell’universo, si risveglia e danza per trasmettere onde pulsanti di energia vitale alla materia inerte.

Virahbhadrasana I

Virahbhadrasana IPosizione del guerriero I

Virahbhadra, potente eroe guerriero, nato da un capello di Shiva, guidò il suo esercito per vendicare la morte di Sati, sorella di Shiva. Le sue gesta sono raccontate ne "La nascita del Dio della Guerra". A lui è dedicata questa potente asana, di natura maschile.

Virahbhadrasana II

Virahbhadrasana IIPosizione del guerriero II

Virahbhadra è un potente eroe guerriero, nonché la manifestazione della forza virile e dell’ira di Shiva. La leggenda narra che egli nacque come essere di natura esclusivamente maschile da un capello di Shiva gettato nel Gange. La sua effige è spesso utilizzata in funzione di guardiano all’ingresso dei templi.

 

Uttanasana

 

 

immaginePiegamento in avanti

Uttana significa "intenso stiramento". La postura implica un piegamento completo in avanti. È una posizione di estensione della schiena che parte dalla posizione delle gambe più regolare e simmetrica, preparando il corpo a piegamenti in avanti in posizioni più complesse.

Trikonasana

 

TrikonasanaPosizione del Triangolo

Trikona significa "triangolo". La postura è dedicata a Shiva ed alla sua sposa Sakti, poiché i due triangoli sovrapposti che si vengono a formare rappresentano l’unione dell’energia maschile e di quella femminile. Sono molte le varianti di questo asana, che è uno dei più ricorrenti in tutte le scuole dello Yoga. Particolarmente adatto alle persone fragili e a chi deve riequilibrare il proprio lato maschile e/o femminile.