Bicarbonato: costa poco e vi aiuta in casa. Ecco tutti gli usi

bicarbonato di sodio 1

Non fatevi mai mancare in casa il bicarbonato. Perché? Forse sapete solo alcuni dei molteplici usi di questo prodotto che è davvero un campione di versatilità. Partiamo da quello in cui il bicarbonato fa la differenza e vi fa risparmiare: i lavori in casa.

Sì perché siamo portate a credere che più detergenti e detersivi usiamo e più riusciamo a fare le pulizie di casa in maniera veloce ed efficace. Ebbene, quando passeremo al bicarbonato non ne saremo più troppo convinte. Pavimenti e superfici lavabili possono essere puliti solo con un cucchiaio di bicarbonato sciolto con acqua e aceto bianco. Se lavate a mano i piatti, fate un ammollo di bicarbonato e acqua calda nel lavello di casa: dopo un quarto d'ora vedrete che togliere macchie e grasso sarà una sciocchezza!

Inoltre, spesso il problema della casa sono i cattivi odori. Con una ciotola di bicarbonato nel frigorifero, non sentirete più vampate di brutti odori così come aggiungendo un cucchiaio di bicarbonato nella vasca del detersivo della lavatrice potrete avere capi più puliti e senza profumi eccessivi oppure odori che non vanno via. Ma il bicarbonato è anche un ottimo alleato in cucina. Sciogliendone un cucchiaio in un litro d'acqua la vostra frutta e verdura sarà lavata a fondo, inoltre si può utilizzare al posto dello zucchero nel sugo: un pizzico di bicarbonato ne ridimensionerà l'acidità.

Ma il bicarbonato è anche un tonificante per la vostra bellezza. Aggiungetene un cucchiaio se fate il bagno ma anche per ravvivare i capelli nella doccia. Poi, è miracoloso quando avete le gambe stanche e pesanti: basta metterne un bel cucchiaio nel vostro pediluvio, e, tempo una decina di minuti, vi sentirete rinate. Solo poche volte all'anno, potete usarlo per sbiancare i denti al posto del dentifricio così come dovete anche limitarne l'uso se lo bevete per digerire sciolto nell'acqua.

In pochi sanno poi che il bicarbonato potrebbe essere il vostro miglior deodorante. Infatti, una delle sue proprietà è proprio quella di 'mangiarsi' i cattivi odori. Quindi, spargetene un pizzico al mattino sotto le ascelle, oppure, auto-fabbricate il vostro deodorante. Basterà prendere un mezzo bicchiere d'acqua, aggiungere due cucchiaini di bicarbonato e aspettare che si depositi sul fondo. Poi trasferite la soluzione all'interno di un contenitore spray. Non fa male, è un deodorante naturale e non copre l'odore della vostra pelle. Costo? Quasi zero!

Sara Tagliente

Leggi anche:

- Carta stagnola: 15 sorprendenti utilizzi per la casa e la bellezza

- Sapone di marsiglia: 5 utilizzi per la pulizia della casa e della persona