wellMe.it

Switch to desktop

I longevi di Campodimele

Piu' informazioni su: colesterolo longevità

A circa 150 km da Roma, in provincia di Latina, c'è Campodimele, il paese dei longevi. Molti dei suoi abitanti, infatti, sono ultracentenari e il loro segreto sta in una vera e propria mutazione genetica.

Lo conferma uno studio della Sapienza di Roma pubblicato su Journal Clinical Endocrinology and Metabolism, per il quale sono state analizzate - con il sostegno della municipalità di Campodimele e dell'ASL di Latina - le caratteristiche genetiche e cliniche degli abitanti di Campodimele che presentano valori bassi di colesterolemia totale e Ldl.

Quello che è emerso è che coloro che possiedono una mutazione nel gene che sintetizza la proteina chiamata Angptl3, che funge da "freno" all'eliminazione delle lipoproteine che a loro volta trasportano il colesterolo e i trigliceridi nel sangue, hanno valori molto bassi di colesterolo e non rischiano malattie ischemiche legate all'aterosclerosi e al diabete.

Il che vuol dire che in futuro si potrebbero mettere a punto dei farmaci diretti contro questa molecola "per proteggere i pazienti a rischio di aterosclerosi", ha dichiarato Marcello Arca, coordinatore della ricerca.

© Copyright 2009-2013 - wellMe.it è supplemento di GreenMe.it è Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001

Top Desktop version