pillola contraccettiva migliora la memoria

Donne: pillola contraccettiva rende memoria uguale agli uomini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ricordare quello che accade tralasciando i dettagli. Succede agli uomini e pure alle donne che prendono la pillola anticoncezionale.

È quanto è emerso da uno studio dal team di Shawn Nielsen dell’University of California di Irvine (Usa) e pubblicato su Neurobiology of Learning and Memory.

Come accade? Così come ai maschietti, anche alle femminucce che assumono la pillola nel momento in cui si tratta di ricordare qualcosa ad attivarsi è l’emisfero cerebrale destro. In genere, invece, le donne utilizzano di più quello sinistro – pensiero razionale – ponendo quindi più attenzione ai particolari.

È per questo che, con questa scoperta, gli studiosi sono portati a ipotizzare che le donne soffrano più frequentemente di stress post traumatico rispetto agli uomini. I dettagli sono quelli che fregano, anche se è dimostrato che, in ogni caso, la memoria più forte è quella delle donne.

E così, se è vero che la pillola ci fa più belle, ma anche che ci rende più gelose e possessive, ora scopriamo pure che rende la nostra memoria uguale a quella degli uomini. Che sia una fortuna?

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.