eterna giovinezza

La pillola dell’eterna giovinezza: dalla Russia tra due anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Creata dallo scienziato Vladimir Skulachev la pillola che allungherebbe l’aspettativa di vita.

Intervistato dal Daily Mirror, Skulachev sostiene che il principale alleato dell’invecchiamento è un meccanismo attraverso il quale “nel 99% dei casi l’ossigeno nelle cellule si trasforma in acqua ma c’è una percentuale di casi in cui diventa un superossido potenzialmente velenoso” che può logorare l’organismo.

Il team russo ha così creato un antiossidante – Sqk1 – che, durante alcuni test cominciati circa 40 anni fa, ha rallentato il processo di degenerazione cellulare di tutte le cavie animali, raddoppiandone in alcuni casi la longevità senza importanti effetti collaterali.

Il secondo livello d’esperimento prevede volontari umani.

Secondo Skulachev, che dirige il dipartimento Bioenergetica dell’Università di Mosca, la pillola, denominata “Skulachev’s ions”, sarà sul mercato già tra un paio di anni.

E noi, siamo sicuri di volerla acquistare?

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Seguici su Facebook