Sciò alla nausea in gravidanza se gusti un ghiacciolo

immagineUno degli disturbi dei primi mesi di gravidanza è la nausea, che colpisce un gran numero di donne, tormentandole anche dopo il primo periodo. Ma in Gran Bretagna pare abbiano inventato un metodo piuttosto singolare per ovviare al fastidio.


Si chiama Lillipops e non si tratta di un gruppo musicale. Si tratta di ghiaccioli antinausea in grado di contrastare l'acidità, ridurre il bruciore e riaccendere l'appetito. Un rimedio naturale, disponibile anche in vari gusti: lime, zenzero, mandarino, arancia, limone menta e pompelmo, tutti senza zucchero.

I ghiaccioli Lillipops sono stati esaminati dall'Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI) all'interno di 10 centri specializzati, facendo registrare risultati eccezionali. La loro efficacia, infatti, è stata riscontrata nel 95% dei casi. Una vera manna dal cielo per le donne in gravidanza, considerato anche il fatto che i ghiaccioli sono reidratanti.


Il dottor Antonio Chiantera, segretario nazionale dell'Aogoi ha spiegato:"Dopo le problematiche cliniche relative all'utilizzo di alcuni farmaci che poi si sono dimostrati teratogeni (molto noto è il caso del Benedictin negli anni '80), vi è un'estrema cautela da parte dei medici nel prescrivere medicinali per combatterla. Per questo la disponibilità di rimedi naturali che non hanno effetti collaterali rappresenta una novità particolarmente interessante per noi ginecologi".


Secondo il medico, ogni donna ne trae beneficio in maniera personale, consumandoli in determinati momenti dellla giornata: "Alcune pazienti riferiscono un particolare beneficio mangiandoli la mattina, a stomaco vuoto. Calmano la nausea e facilitano l'appetito".


I Lillipops si possono comprare on line, ma sono anche in vendita nelle farmacie italiane, disponibili in cinque gusti, senza zucchero aggiunto e a basso impatto calorico: pompelmo e mandarino, limone e menta, camomilla e arancia, lime e vaniglia, zenzero.