Quante uova mangiare al mattino

pixabay/@stevepb

Quante uova mangiare al mattino?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Spesso abbiamo sentito molti pareri contrastanti sul consumo di uova, soprattutto se se ne fa un uso quotidiano. Molti evitano questo cibo perché convinti che il loro consumo aumenti i livelli di colesterolo nel sangue. Sebbene non si possa negare che ci sia una percentuale di colesterolo legata al consumo di uova, molte ricerche hanno dimostrato come in realtà il colesterolo alimentare abbia scarse influenze sui livelli di colesterolo nel sangue. (Leggi anche: Come abbassare il colesterolo consigli utili)

Molti dietisti affermati, come il dr. Glassman, continuano a sottolineare la vastità di benefici per la salute che le uova possono fornire. I tuorli d’uovo, infatti sono ricchi di acidi grassi sani e micronutrienti come le vitamine del gruppo B e il selenio che stimola il sistema immunitario.

Le uova sono certamente una delle migliori fonti di proteine ​​a basso costo in commercio. Inoltre le uova sono tanto apprezzate a colazione, sia per chi cerca un consumo proteico più alto sia per chi predilige le colazioni salate.

Ma quante uova è giusto mangiare al mattino?

Le uova costituiscono un alimento ricco di nutrienti, inoltre sono state inserite all’interno della lista dei migliori 37 cibi da mangiare a colazione per perdere il peso.

L’American Heart Association, importante istituto di ricerca americano, sconsiglia di consumare più di 300 milligrammi di colesterolo alimentare al giorno. Poiché le uova hanno circa 185 milligrammi ciascuna, le linee guida messe a punto dall’associazione consigliano di limitare l’assunzione giornaliera di uova ad uno e mezzo, purché si scelgano cibi a basso contenuto di colesterolo per il resto dei pasti della giornata, limitando l’assunzione.

Un valido studio pubblicato su JAMA ha rilevato come mangiare alti livelli di colesterolo nella dieta, e in particolare uova, possa aumentare il rischio di malattie cardiache. Ciò significa che vale sicuramente la pena tenere d’occhio l’assunzione di uova.

Sicuramente la componente dell’uovo più calorica e con maggiori livelli di colesterolo è il tuorlo, quindi se vuoi limitare il suo consumo e vuoi tenere sotto controllo la tua assunzione di grassi e calorie, puoi puntare a mangiare più albume ed ottenere comunque la tua ottima quota proteica consigliata, senza perdere il gusto della tua colazione.

In quel caso le linee guida per una corretta assunzione consigliano di attenersi ad un massimo di 8 albumi al giorno.

Fonte: eatthis.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in comunicazione e laureanda in giornalismo, sogna di potersi avvicinare sempre di più a questo mondo e scoprirne ogni suo aspetto
Seguici su Facebook