Capelli ricci, ecco come eliminare l’effetto crespo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Siete afflitte da capelli crespi e corposi e la vostra testa vi sembra non avere mai un senso?

Abbiamo scovato per voi qualche ricettina naturale da sperimentare a casa!

Iniziamo da uno shampoo:

Comprate in erboristeria dei fiori di luppolo e mettetene una grossa manciata a bollire in mezzo litro di acqua per 20 minuti. Filtrate il decotto e arricchitelo con un cucchiaio di sapone neutro grattugiato(o liquido). Grazie alla ricchezza di resine contenute nel luppolo, i capelli saranno ricoperti da un’invisibile guaina protettiva, che favorisce l’adesione delle cuticole alla corteccia capillare.

Se invece siete dotate di un po’ di pazienza potete provare a creare delle maschere intensive e assolutamente eco-compatibili!

Versate un bicchiere di olio di mandorle dolci in un barattolo di vetro e aggiungete qualche rametto di salvia e uno di rosmarino. Agitate il tutto energicamente e lasciate macerare il preparato per una ventina di giorni al buio in un luogo fresco e asciutto. Una volta filtrato otterrete un balsamo da usare per 2/3 lavaggi… vedrete che capelli domati e lucenti!

Se i vostri capelli oltre ad essere crespi sono anche ricci, provate con questa ricetta:

Fate bollire mezzo litro di acqua arricchita con due cucchiai di semi di lino (anche questi li trovate in erboristeria) fino a quando non si saranno spappolati. Lasciate raffreddare e aggiungete il succo di mezzo limone fresco. Filtrate il liquido, versatelo in uno spruzzino e vaporizzate sui ricci nella fase finale dello styling. Otterrete dei ricci dolci e definiti! Ricordate di conservare questo spray naturale in frigorifero, durerà circa una decina di giorni.

Se la pazienza non è il vostro forte, potete aggiungere ad un prodotto già pronto (meglio se a base di cristalli liquidi e semi di lino) qualche goccia di aceto di mele e mescolare bene. Distribuite il preparato in modo omogeneo su tutta la lunghezza dei capelli, dalla radice alle punte e poi coprite il tutto con una crema alla glicerina (perfette anche quelle per le mani). Cristalli liquidi, semi di lino e aceto di mele assicurano un’azione lucidante, mentre la crema vanta proprietà impermeabili che bloccano l’umidità, scongiurando l’effetto increspato.

Lotta dura al capello crespo!

Serena M. Ferro

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.