Contro la carie un massaggio ai denti (con un dito)

immagine

Un massaggio con tanto di dentifricio scongiura la carie.

Secondo una ricerca dell'Accademia Sahlgrenska dell'Università di Gothenburg, strofinare il dentifricio col proprio dito sui denti aumenta la protezione dalla carie del 400% perché consente di conservare più a lungo il fluoro sulla placca dei denti.

Lo studio, pubblicato sugli Acta Odontologica Scandinavica, è firmato dalla ricercatrice Anna Nordstrom, che chiarisce: "strofinare il dentifricio sui denti con un dito può essere un metodo altrettanto efficace di lavare i denti con uno spazzolino e un dentifricio con una quantità di fluoro tre volte superiore a quella standard. Ma questo metodo non deve sostituire la spazzolatura tradizionale, ovvero l'utilizzo con un dentifricio al fluoro la mattina e la sera".

I ricercatori avevano già svolto più ricerche per testare l'efficacia del dentifricio all'indomani del lancio sul mercato (8 anni fa) di un dentifricio con una quantità tripla di fluoro rispetto a quelli standard. Disponibile senza prescrizione medica, il dentifricio si rivolgeva principalmente alle persone con un elevato rischio di carie. Ora, lo studio ha rivelato che coloro che hanno usato il dentifricio potenziato hanno avuto una protezione quadrupla rispetto a quelli che hanno usato il dentifricio standard 2 volte al giorno.

Ma la scoperta sensazionale è che lo stesso risultato si è raggiunto anche utilizzando il metodo del massaggio con un dentifricio standard.

LEGGI ANCHE: COME UTILIZZARE LO SPAZZOLINO DEI DENTI