Dieci consigli per migliorare le tue relazioni interpersonali

relazioni interpersonali

Le relazioni interpersonali rappresentano una parte fondamentale della nostra vita, quindi meritano un’attenzione particolare. Essere veri, sorridere e saper ascoltare sono solo alcuni dei comportamenti da adottare per migliorare la propria sfera interpersonale. Ecco, qui di seguito, dieci consigli per affrontare al meglio la quotidianità.

Vediamo insieme 10 consigli per imparare a relazionarsi meglio con gli altri 

1. La consapevolezza di sé

Il primo passo per instaurare una buona relazione con gli altri è essere pienamente consapevoli di sé. È importante conoscersi e conoscere le proprie abitudini, i propri gusti e le proprie preferenze. In questo modo, infatti, diventa più facile capire quali siano i propri limiti e i punti di forza in una relazione interpersonale.

2. Essere onesti

Quando bisogna relazionarsi con qualcuno, l'onestà deve sempre essere presente. Essere fedeli l'un l'altro è il solo modo per creare un rapporto di fiducia e rispetto che possa rivelarsi duraturo.

3. Imparare ad ascoltare

Una relazione, perché possa a buon diritto definirsi tale, presuppone la capacità di saper ascoltare. Quindi, non solo è necessario aprirsi con gli altri, ma anche e soprattutto sapere ascoltare. Fare attenzione quando gli altri parlano, non essere distratto o annoiato sono atti fondamentali per instaurare un rapporto.

4. Mantenere il contatto visivo

Non c'è niente di più frustrante che parlare con una persona che non guarda negli occhi il proprio interlocutore. Mantenere il contatto visivo è uno dei fattori più importanti per mostrare interesse nei confronti dell'altra persona. Bisogna quindi lasciare il telefono da parte ed evitare di farsi distrarre da qualsiasi altra cosa.

5. Dire «buongiorno»

Spesso non prestiamo attenzione ai piccoli gesti. Dire «Buongiorno», «Grazie», «Prego, «Scusa» è un atto semplice, quasi scontato, ma che può trasmettere un'immagine totalmente diversa di noi. Bisogna avere sempre cura dei piccoli dettagli.

6. Imparare e insegnare

Una cosa fondamentale, in un rapporto interpersonale, è cercare di insegnare ciò che si sa ad altre persone e imparare dagli altri ciò che non si sa ancora. Lo scambio di conoscenze è il modo migliore per instaurare e far crescere un buon rapporto.

7. Mettersi nei panni dell'altro

Mettersi nei panni di qualcuno significa essere empatici e saper rispettare uno spazio che non ci appartiene. Quindi è necessario essere gentili, non andare oltre i propri limiti e, anche se risulta difficile capire il dolore altrui, imparare comunque a rispettarlo.

8. Il linguaggio del corpo

Oltre a curarsi di ciò che si esprime a voce, è molto importante prendersi cura di ciò che si esprime col corpo. Il linguaggio del corpo, pur essendo una forma di comunicazione non verbale, esprime l’interesse o il disinteresse verso l’interlocutore e la partecipazione ad una conversazione.

9. Sorridere di più

Sorridere è semplice e può rivelarsi un atto capace di fare la differenza. Bisogna sorridere alle persone che ci vivono accanto, così da trasmettere loro fiducia e simpatia.

10. Gestire le differenze

Ogni essere umano è diverso e ha le proprie particolarità, perciò è estremamente necessario partire da questo presupposto ed imparare ad affrontare le differenze perché si instauri una buona relazione interpersonale.

Sia nei rapporti di lavoro che in quelli privati, è estremamente importante impegnarsi per sviluppare le proprie capacità comunicative e relazionali. Non perdere tempo e migliora la tua convivialità con gli altri!

 

Basilio Petruzza