Fiorello ritorna in Rai da buon samaritano

Fonte Foto: iGossip.itVi avevamo già anticipato l'imminente ritorno di Fiorello con un nuovo programma Tv.

 

Al noto conduttore la Rai sembra aver affidato il rilancio della propria programmazione del lunedì sera.

 

Ègiunta negli ultimi giorni la conferma ufficiale che "Il più grande spettacolo dopo il weekend" verrà trasmesso in prima serata su Rai1 da lunedì 14 novembre.

 

Fiorello dovrà portare a termine il compito di attirare i telespettatori grazie alla sua simpatia ed alla sua spigliatezza. Pur avendo ormai alle spalle anni di esperienza televisiva, il conduttore ha dichiarato che la pressione delle aspettative su di lui e sulla trasmissione non manca di farsi sentire:

 

"Il fatto di essere condannati a vincere o leggere sui giornali che ti danno come salvatore di non so quale patria, un po' di pressione te la mette. Direi anche un po' di ansia da prestazione. Ho voluto la bicicletta? Ora mi tocca pedalare".

 

D'altra parte, sembra che il ritorno di Fiorello alla Rai costituisca per lui una vera e propria missione. Il conduttore è infatti molto legato alla televisione di Stato, che è stata trampolino di lancio dei suoi scorsi successi.

 

Per salvarla, ha accettato di ricevere una retribuzione pari al suo compenso del 2004. Si tratterebbe di una cifra di gran lunga inferiore rispetto alle attuali offerte del mercato.

 

Nei panni di "buon samaritano" per la Rai, Fiorello ha accettato inoltre di realizzare le quattro puntate del programma rispettando ogni regola, anche giuridica, impostagli dalla direzione.

 

Riuscirà a risollevarne le sorti grazie al suo grande spettacolo? Sarà il pubblico dei telespettatori a deciderlo.

Marta Albè