Joan Baez, la regina del folk, in Italia per il suo ultimo tour

joan baez

Il nostro Paese ospita in questi giorni alcuni imperdibile appuntamenti musicali con colei che è stata soprannominata "L'Usignolo di Woodstock". Si tratta di Joan Baez, cantautrice ed attivista statunitense che è stata legata a Bob Dylan sia artisticamente che sentimentalmente. Joan Baez, che ora ha 71 anni, potrebbe essere giunta alla propria ultima tournée.

Joan Baez è stata, ed è tuttora, considerata una vera e propria regina del folk, oltre che una stimata sostenitrice della pace e dei diritti civili per tutti i popoli. È con dispiacere che il mondo della musica accoglie la notizia che quello attualmente in corso possa essere l'ultimo tour a vederla esibirsi a livello internazionale. Il suo impegno sociale e musicale la portò a cantare sul palco di Woodstock in occasione del celebre concerto-evento del 1969, in cui la sua voce incantevole venne immediatamente apprezzata.

Lo scorso 3 luglio Joan Baez è stata protagonista di un concerto in occasione della rassegna Milano City Sound, presso l'Ippodromo di Milano. Domani sera, venerdì 6 luglio, la cantautrice sarà a Roma in occasione del festival "Suona bene 2012", ospitato presso l'Auditorium Parco della Musica. Il costo dei biglietti per l'appuntamento romano è di 30 euro. L'ultimo appuntamento italiano con Joan Baez è previsto per la serata di sabato 7 luglio in Piazza Fiera, nella città di Trento.

Lungo tutta la sua carriera la cantautrice pacifista ha utilizzato il dono della propria magnifica voce per esprimere la propria preoccupazione nei confronti di tematiche quali la pace, la giustizia sociale, i diritti umani e la violenza ingiustificata. L'appuntamento milanese degli scorsi giorni ha riscosso un enorme successo di pubblico, che sarà certamente riconfermato nel corso dei prossimi appuntamenti italiani.

Marta Albè

Fonte foto: TheLot.se