Al via O'Scià: Baglioni canta per Lampedusa

Fonte Foto: Wuz.itAl via oggi la nona edizione di "O'Scià", manifestazione musicale fortemente voluta da Claudio Baglioni.

L'evento porterà sull'isola di Lampedusa cinque serate musicali nel corso delle quali si esibiranno più di cinquanta artisti con l'intento comune di mostrare il volto migliore della bellissima isola e di ridare il sorriso a tutti gli abitanti, un popolo straordinario che merita di essere riconsiderato per ciò che veramente è, nonostante le difficoltà del momento presente.

 

Il cantante ha dichiarato in proposito: "La battaglia per mostrare al mondo il volto vero di questo straordinario arcipelago e del suo popolo, che vuole tornare a essere normalmente felice e guardato per quello che è veramente, è anche la nostra battaglia. Siamo qui, non siamo mai andati via, torniamo sempre e continueremo a farlo".

 

Stasera si terranno i primi concerti, che vedranno la partecipazione, tra gli altri, di nomi molto noti tra cui i Cugini di Campagna, i Pooh, Patty Pravo, Anna Tatangelo, che saranno accompagnati da Nathalie, Filippa Giordano, Mario Biondi, Maurizio Ferrini e tanti altri.

 

Alle serate successive prenderanno parte Giuliano Palma, Emma Marrone, Loredana Errore, Max Pezzali, Edoardo Bennato, Luca Carboni, i Camaleonti, Teresa De Sio, Samuele Bersani, Loredana Bertè, Pino Daniele, per citare solo alcuni degli artisti di successo che Baglioni ha voluto coinvolgere nell'evento.

 

L'evento è patrocinato dalle istituzioni pubbliche e sostenuto dal Comune di Lampedusa, dalla Regione Sicilia, dal Ministero del Welfare, dal Ministero dell'Ambiente e dalla Protezione Civile. Tutti uniti per dare un segno d'affetto particolare all'arcipelago siciliano.

Marta Albè